EfficaceMente

Crescita Personale: esempi pratici

166.568
Iscritti
ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide

Produttività sul web: 5 estensioni Firefox che dovresti installare

Avatar di Andrea Giuliodori di Andrea Giuliodori Home » Gestione del tempo 18 commenti

5 estensioni firefox per migliorare la tua produttività sul web.

produttività sul web

Ammettilo: quante ore passi su internet? Troppe… ;-)

Che si tratti di lavoro o di svago, il browser è una delle applicazioni più sfruttate del nostro computer. Vale allora la pena prendere qualche piccolo accorgimento per essere più produttivi sul web.

Scegli la barca giusta

Se navighi ancora con il buon vecchio Internet Explorer, ti consiglio caldamente di passare a Mozilla Firefox. Firefox è più sicuro, più veloce, ma soprattuto più completo.

Negli ultimi mesi, nel mercato dei browser la competizione si è fatta sempre più agguerrita: Google con il suo Chrome ed Apple con Safari hanno introdotto nuovi modi di navigare e molta velocità, ma Firefox rimane, a mio avviso, il browser più completo.

Firefox infatti mette a disposizione gratuitamente migliaia di estensioni, con cui puoi rendere la tua esperienza di navigazione veramente personale ed aumentare la tua produttività sul web.

Scegli gli accessori giusti

Ecco le mie 5 estensioni Firefox preferite per aumentare la produttività personale:

  • Evernote clipper. Chi mi legge da un po’ sa che sono un grande fan di Evernote. Evernote è una sorta di diario digitale in cui puoi raccogliere qualsiasi informazione. Uno dei grandi vantaggi di Evernote è la possibilità di utilizzarlo su qualsiasi piattaforma: windows, mac, iPhone, Blackberry e… web. Grazie al web-clipper potrai importare nel tuo diario digitale qualsiasi pagina web degna di nota, aggiungendoci delle note e dei tag.
  • Greasemonkey. Questa semplice estensione firefox ti permette di modificare la visualizzazione delle pagine web, utilizzando dei piccoli javascript. Greasemonkey è in grado di migliorare le applicazioni web di Google (Gmail, Google Calendar, Google Reader, etc.), permettendoti di eliminare la pubblicità, creare cartelle in gmail, evidenziare le e-mail non lette sul tab del browser etc. In questa pagina troverai una raccolta dei migliori script greasemonkey scritti da Gina Trapani, fondatrice di lifehacker.
  • Prism. Adoro le applicazioni web; le web app ti permettono di avere le tue informazioni più importanti sempre a disposizione sul tuo computer di casa, di lavoro ed anche sul tuo palmare. Prism è un’estensione firefox che ti permette di trasformare le più famose webapp (Gmail, Remember The Milk, Google Calendar, etc.) in delle vere applicazioni desktop con una loro icona, una loro finestra a tutto schermo e l’accesso off-line grazie a google gears.
  • Tab Mix Plus. Le tab di firefox sono uno degli elementi più comodi per la navigazione e non a caso sono state copiate in tutti gli altri browser, ma non sempre possiamo utilizzarle come vorremmo. Tab Mix Plus ti permette di potenziare all’enesima potenza le funzionalità delle tab di firefox.
  • Xmarks. Quante volte ti è capitato di cercare un sito che avevi salvato tra i preferiti per poi accorgerti che lo avevi registrato in un altro computer? Xmarks fa una cosa molto semplice, ma la fa molto bene: questa estensione di firefox ti permette di sincronizzare tra diversi computer i preferiti di firefox.

Quale è il tuo add-on firefox preferito? Fammelo sapere nei commenti. Grazie.

Foto di ~Thanh

Rimandi sempre tutto a domani?

Iscriviti alla newsletter e scarica l'estratto di Start! La guida per smettere di procrastinare

Iscriviti alla newsletter di EfficaceMente! Subito in omaggio per te l'estratto di Start! la guida pratica per sconfiggere la procrastinazione.

INVIAMI L'ESTRATTO 》
Già 166568 iscritti
Sarai dei nostri?

18 Commenti. Lascia un Commento!

  1. Avatar di Antonio

    Antonio

    ha detto:

    Ciao Andrea,

    grazie del tuo post, utile come sempre per chi, come me, vuole essere produttivo sul lavoro, in modo da avere più tempo per le proprie passioni!

    Delle estensioni di cui parli, io utilizzo solamente Evernote Clipper. E’ veramente utile.
    Credo di poter affermare che Evernote è una delle migliori applicazioni web (e non solo) che ho scoperto (e che utilizzo) negli ultimi anni, seconda solo a Gmail.

    Darò un’occhiata anche alle altre, naturalmente.

    Buona giornata.

    Antonio

    Rispondi
    • Avatar di Andrea
      ha detto:

      Ciao Antonio,
      concordo con te: Evernote è sicuramente una delle applicazioni rivelazione degli ultimi anni.

      Fammi sapere come ti trovi con le altre estensioni Firefox. Per me che uso molto le webapp Prism è utilissimo.

      Andrea.

      Rispondi
  2. Avatar di Marco

    Marco

    ha detto:

    Ciao, articolo interessante. Io personalmente Firefox lo uso poco, forse perchè la maggior parte delle cose le faccio con l’ormai sottovalutato Opera, che ancora considero migliore. Anche per questo browser sono presenti molti Widgets con funzioni simili. Lo consiglio anche a voi, giusto per provarlo magari ;-)
    A presto!
    Un salutone
    Marco

    Rispondi
    • Avatar di Andrea
      ha detto:

      Ciao Marco,
      ammetto di non aver mai utilizzato Opera, e ti dirò anche che ne ho sentito spesso parlare bene.

      Grazie per il contributo.

      Andrea.

      Rispondi
      • Avatar di Giandomenico
        Giandomenico ha detto:

        Ciao Andrea, ti segnalo FireBug, applicativo utilissimo per analizzare html, Css, script e Dom con relativi style e layout delle pagine web sia statiche che dinamiche. Utile, ad esempio, se si vogliono testare cambiamenti “in diretta” sulle proprie pagine web e altrettanto utile se si vuole capire il funzionamento di alcuni script di determinate pagine, provenienti da altri siti, in tempo reale. Con il semplice click del tasto destro, scegliendo analizza elemento, ti si apre un mondo nella finestra che ti appare a piè di pagina, con consistenti risparmi di tempo.

        Giandomenico

  3. Avatar di Alexander
    Alexander ha detto:

    Grazie Andrea per aver risposto al mio quesito posto nel mio articolo dell’altro giorno.

    Sostanzialmente non mi manca niente rispetto a Chrome, ma grazie lo stesso per la risposta:

    – Evernote riesco a “clipparlo” lo stesso
    – Chrome lo uso “plain vanilla”
    – Gmail (mediante Gears) ha la possibilità di lavorare offline anche con Chrome, Calendar e RTM non li uso
    – Le opzioni native per le Tab di Chrome sono IMHO già buone (o cmq sufficienti per me)
    – Io salvo i miei bookmarks con Delicious ed Evernote, in questo modo posso accedervi a prescindere dal browser che uso.

    E’ stato molto interessante sbirciare “over your shoulder” ;)
    grazie& ciao
    alexander

    Rispondi
    • Avatar di Andrea
      ha detto:

      Ciao Alex!
      Effettivamente avevo questo articolo in cantiere già da un po’, mi ha fatto piacere vedere trattato l’argomento sul tuo blog e sul tuo forum.

      Come dicevo nei tuoi commenti, in realtà in questo ultimo periodo ho alternato tra chrome e firefox: il browser di google non ha eguali per essenzialità e velocità, ma pecca ancora in stabilità e completezza.

      Con gli applicativi di google sono ormai abituato ad utilizzare gli script greasemonkey (ti consiglio questo articolo di Leo Babauta in cui parla di come realizzare un Gmail minimalista). Inoltre ho avuto problemi di stabilità utilizzando chrome con Remember The Milk.

      Grazie per il confronto!
      Andrea.

      Rispondi
  4. Avatar di ermanno

    ermanno

    ha detto:

    Firefox fino a poco tempo fa era sicuramente il mio browser preferito. Purtroppo col passare del tempo e coi vari aggiornamenti e upgrade mi sono accorto che consuma tantissima memoria, addirittura troppa per chi, come me, ha un pc datato con soli 512 Mb di ram. Per chi ha un pc nuovo (ultimamente la ram te la tirano dietro a kili :D) secondo me è comunque il migliore. soprattutto per le estensioni riguardanti la sicurezza (NOScript per es.)

    Ciao

    Rispondi
  5. Avatar di Alexander Reif
    Alexander Reif ha detto:

    @Ermanno

    Firefox fino a poco tempo fa era sicuramente il mio browser preferito. Purtroppo col passare del tempo e coi vari aggiornamenti e upgrade mi sono accorto che consuma tantissima memoria, addirittura troppa per chi, come me, ha un pc datato con soli 512 Mb di ram.

    ero nella tua stessa situazione (anch’io prima ero fedelissimo a Firefox) e poi ho provato Chrome e ho scoperto che è più “leggero” e veloce.

    Rispondi
  6. Mostra altri commenti

Lascia un Commento!

ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide