EfficaceMente

Crescita Personale: esempi pratici

172.717
Iscritti
ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide

Calcolo Mentale Rapido: i 7 Migliori Trucchi

Avatar di Andrea Giuliodori di Andrea Giuliodori - aggiornato il 29 agosto 2018 Home » Studio 44 commenti

Esempi pratici per migliorare le tue capacità di calcolo mentale.

calcolo mentale

“Gli studiosi di matematica sono come i francesi: qualsiasi cosa tu gli dica, loro la traducono nella loro lingua, ma soprattutto la traducono in qualcosa di completamente differente.”

J. W. Goethe.

Calcolatrici, telefonini, computer, Excel: chi ha più bisogno del calcolo mentale?

Questi strumenti, utilissimi nella vita di tutti i giorni, hanno di fatto impigrito il nostro cervello. Capita così di trovarci in un imbarazzante silenzio durante un colloquio di lavoro in cui ci viene richiesto un semplice calcolo mentale; di essere bocciati ad un esame per un ingenuo errore di digitazione commesso con la nostra fidata calcolatrice; o di perdere soldi per un resto sbagliato alla cassa del supermercato.

Non ti sei mai trovato in una situazione del genere? Beh, potrai sempre impressionare i tuoi amici utilizzando questi 7 trucchi per migliorare le tue capacità di calcolo mentale rapido.

  1. Moltiplicare un numero per 9. Quanto fa 23 * 9? Moltiplica 23 * 10 e poi sottrai 23 (207). Ogni volta che devi moltiplicare un numero per 9, moltiplicalo per 10 (ovvero aggiungi uno 0 alla fine del numero) e poi sottrai il numero stesso.
  2. Moltiplicare un numero per 11. Stesso trucco quando devi moltiplicare un numero per 11. Moltiplica il numero per 10 e poi aggiungi il numero stesso.
  3. Moltiplicare un numero per 11 (una soluzione più efficace). Immagina di dover moltiplicare 23 * 11; somma le due cifre che compongono il numero ed inserisci il risultato al centro: 23 * 11 = 2 (2+3) 3 = 253. Usa la calcolatrice se non ti fidi. Nel caso in cui la somma delle due cifre sia superiore alla decina, è sufficiente aggiungere la prima cifra della somma alla prima cifra del numero originale e lasciare la seconda cifra della somma al centro delle due cifre del numero originale. Esempio: 29 * 11 => 2 (2+9) 9 => 2+9 = 11 => 2+1 = 3 => 319. Nota bene: questo trucchetto vale solo per i numeri a due cifre.
  4. Giocare con il numero magico. Chiedi ad un tuo amico di immaginare un numero qualsiasi. Chiedigli poi di moltiplicarlo per 2, aggiungere 12, dividere per 2 e sottrarre il numero immaginato all’inizio. Prima ancora che abbia terminato, sfrutta i tuoi poteri magici e svela che il risultato è… 6. Beh.. in realtà il risultato è sempre 6, qualsiasi numero scelga il tuo amico.
  5. Moltiplicare un numero per 5. Per moltiplicare un numero per 5, aggiungi uno 0 alla fine del numero originale e poi dividi per 2. Quanto fa 24 per 5? 24 * 5 = 240 / 2 = 120
  6. Elevare al quadrato un numero che termina per 5. Immagina di dover elevare al quadrato il numero 25. Per farlo, togli il 5 e moltiplica la prima cifra per il numero che la segue, poi attacca un bel 25 alla fine. In parole povere: 25 al quadrato è uguale a 2*3 = 6 a cui attacchiamo un bel 25 => 25^2 = 625. Vediamo se sei stato attento: quanto fa 65 al quadrato? 6*7 = 42 & 25 = 4225.
  7. Moltiplicare un numero per 8. Un metodo più efficace per moltiplicare un numero per 8 è quello di moltiplicarlo 3 volte per 2. 37 * 8 = (37 * 2)*2)*2)= 296.

Fonte Wired

Conosci anche tu dei trucchi per il calcolo mentale veloce? Che aspetti a condividerli nei commenti? Grazie.

Foto di jekert gwapo

Problemi con gli Esami?

Iscriviti alla newsletter e scarica l'estratto di Studia meno, Studia meglio

Iscriviti alla newsletter di EfficaceMente! Subito in omaggio per te l'estratto di Studia meno, Studia meglio, la guida per dare il doppio degli esami in metà del tempo.

INVIAMI L'ESTRATTO 》
Già 172717 iscritti
Sarai dei nostri?

44 Commenti. Lascia un Commento!

  1. Avatar di Massimo
    Massimo ha detto:

    Bello questo post! Aggiungerei anche questo (che è un po l’analogo del punto 5): se vuoi dividere per 5, basta moltiplicare per 2 e togliere uno zero.

    Ciao!

    Rispondi
  2. Avatar di Massimo
    Massimo ha detto:

    rettifico quanto sopra: basta moltiplicare per 2 e dividere per 10!

    Rispondi
    • Avatar di Andrea
      ha detto:

      Grande,
      grazie Massimo,
      Andrea.

      Rispondi
  3. Avatar di mirco
    mirco ha detto:

    non ho capito il punto 3.. Comunque se si sanno a memoria é forse un vantaggio ma alla fine contare é meglio che pensare al trucchetto!

    Rispondi
    • Avatar di Andrea
      ha detto:

      Provo a farti un altro esempio per il punto 3:

      immagina di dover calcolare 35 x 11. il risultato è pari a 3 & (3+5) & 5, ovvero 385. Insomma, prendi il numero di partenza, sommi le cifre che lo compongono ed infili il risultato tra le 2 cifre del numero di partenza.

      Andrea.

      Rispondi
      • Avatar di Francesco
        Francesco ha detto:

        Il punto 3 funziona anche per i numeri a tre cifre. Così: ABC*11=A(A+B)(B+C)C esempio: 125*11= 1375 cioè: 1(1+2)(2+5)7. Spero di essere stato chiaro.

  4. Avatar di Moticanus
    Moticanus ha detto:

    A 15-16 anni, sul mio vecchio pc, passavo il tempo con un giochino con cui esercitarsi nelle moltiplicazioni. Con lo scorrere del tempo il livello di difficoltà aumentava e si aveva meno tempo per dare il risultato.

    Il trucco che usavo, e che uso ancor’oggi, quando ad es. mi veniva presentata una moltiplicazione del tipo 23X35, consisteva nel moltiplicare ad es. 35X20=700 (e questo a mente si può fare) e poi aggiungere il risultato di 35X3=105. Insomma togliendo da una delle due cifre le unità, rendendo così fattibile il calcolo mentale!

    @mirco: lo scopo, secondo me, non è pensare al trucchetto, ma ‘contare col trucchetto’.

    Rispondi
    • Avatar di Andrea
      ha detto:

      Moltiplicare utilizzando dei “moduli” è una tecnica efficacissima.

      Grazie mille Moticanus.

      Andrea.

      Rispondi
  5. Avatar di Saverio Gravagnola
    Saverio Gravagnola ha detto:

    Interessante questo post.
    Te ne aggiungo un altro:

    per sapere se un numero è divisibile per 3 basta vedere se lo è la somma delle sua cifre iterando il trucco.
    Mi spiego meglio con qualche esempio:

    27 -> 2+7 = 9 (è divisibile)
    184 -> 1+8+4 = 13 -> 1+3 = 4 (non è divisibile)
    19382 -> 1+9+3+8+2 = 23 -> 2+3 = 5 (non è divisibile)
    1223759706 -> 1+2+2+3+7+5+9+7+0+6 = 42 -> 4+2 = 6 (è divisibile)

    Carino vero? ^^

    Rispondi
    • Avatar di Andrea
      ha detto:

      Carina questa,
      non la conoscevo.

      Grazie Sax!

      Andrea.

      Rispondi
  6. Mostra altri commenti

Lascia un Commento!

ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide