EfficaceMente

Crescita Personale: esempi pratici

27.985 Iscritti
Iscriviti! Riceverai i nuovi post e le Pillole di Efficacia
Subito in regalo per te gli estratti delle mie Guide

4 metodi antistronzi

21 giugno 2010 Home » Relazioni 36 commenti

4 tecniche efficaci per imparare ad affrontare, al lavoro e nel privato, le persone dal carattere “difficile”.

“Qui finisce la legge e comincio io, stronzo!”

Dal film “Cobra”.

Twittami

Nota dell’autore: l’articolo ha un carattere ironico, anche se ogni tanto una buona tecnica antistronzi è più efficace per i propri obiettivi più di qualsiasi altro strumento di crescita personale.

Nonostante gli innumerevoli progressi della razza umana, per millenni una categoria sociale ha continuato a disseminare odio e disperazione.

Ognuno di noi ha avuto a che fare almeno una volta nella vita con uno degli adepti di questa lobby potentissima, a volte siamo stati addirittura attratti dal lato oscuro iscrivendoci noi stessi a questo dissocial network… insomma, sto parlando degli stronzi.

Non sempre è facile evitare gli effetti nefasti di uno stronzo, tuttavia esistono metodi efficaci per neutralizzarne il comportamento e riportare l’equilibrio nella propria vita. Ecco quelle che per me si sono dimostrate le 4 migliori tecniche antistronzi:

  1. The ass-save technique. La “ass-save technique”, anche nota in Italia come la tecnica del “paraculo”, consiste nell’adottare tutte le precauzioni necessarie per neutralizzare sul nascere le inevitabili bassezze dello stronzo D.O.C. Ma in cosa consiste in pratica? Ogni volta che hai a che fare, per lavoro, per affari o per altri motivi, con il “simpaticone” di turno, minimizza gli accordi verbali e fai in modo di tenere traccia delle vostre conversazioni utilizzando e-mail, sms o qualsiasi altra forma di comunicazione scritta. Come dicevano quei gran paraculi degli antichi romani: “verba volant, scripta manent“.
  2. The transparency rule. Difficilmente riuscirai a battere uno stronzo sul suo stesso campo di gioco: rispondere a bassezze con altre bassezze può sembrare la miglior soluzione nel breve periodo, ma in realtà serve soltanto ad appagare il nostro ego. Al contrario, potresti mettere uno stronzo in grave difficoltà basando le tue relazioni sulla regola della “trasparenza”: evita i pettegolezzi, affronta i problemi sul nascere con discussioni faccia a faccia, esponi le tue posizioni con chiarezza di fronte a tutti. Questo atteggiamento, in generale, ti aiuterà ad essere apprezzato dagli altri.
  3. The witness technique. Uno stronzo non è mai tale se non si è almeno in due a pensarlo: tra gli stronzi infatti, esiste una ristretta elite che ha affinato a tal punto le proprie tecniche da riuscire a focalizzare la propria “energia stronzifera” su poche vittime prescelte, riscuotendo al contrario consensi tra tutti gli altri. Come affrontare questi Super-Stronzi di 5° livello?! La “tecnica del testimone” è quello che fa al caso tuo: usa (senza abusare) il carbon copy (cc) nelle e-mail, evita di ritrovarti da solo in discussioni delicate, rileggi la tecnica n. 1.
  4. The asshole paradox. E per finire, last, but not least, voglio parlarti del “paradosso dello stronzo”; il paradosso dello stronzo sancisce che: chi con gli stronzi ha a che fare, stronzo può diventare. Morale della favola? Non fare lo stronzo!

E tu? Quale metodo antistronzi utilizzi?

Su questo argomento ho trovato molto carino il libro del professor Sutton “Il Metodo Antistronzi“: lettura simpatica.

Foto di Sebastian Fritzon

Problemi con gli Esami?

Non perdere neanche un articolo. Iscriviti alla Newsletter!

Già 27.985 iscritti
Sarai dei nostri?

Iscriviti alla newsletter di EfficaceMente! Potrai scaricare a gratise gli estratti delle mie Guide. In esclusiva per te, anche le Pillole di Efficacia: strategie rapide di Crescita Personale.

36 Commenti. Lascia un Commento!

  1. Avatar di Hogash
    Hogash ha detto:

    Ironico ma del tutto vero…pensa che i miei migliori amici si possono definire “stronzi” e per farlo seguo praticamente tutte le regole del gioco.

    Mi piace come scrivi, nonostante possa sembrare “volgare” l’hai resa molto delicata e alla portata di tutti, buon blogging!

    Rispondi
  2. Avatar di Narami
    Narami ha detto:

    Purtroppo nel lavoro ne sto trovando a palate: ma almeno la regola numero uno sto cercando di seguirla ;) Adesso provo anche con le altre! Grazie per le dritte!

    Rispondi
  3. Avatar di Aerendir
    Aerendir ha detto:

    Decisamente la trasparenza e l’affrontare all’aperto. Mi sono reso conto che una delle alleate che hanno gli stronzi è proprio l’oscurità, il segreto. Dire le cose apertamente davanti agli altri è la migliore strategia: “Io penso questo, tu ora che dici?”. Con la trasparenza nessuno potrà mai dire che non sapeva o che non è così perchè a quel punto si passa dalla parte del torto!

    Rispondi
  4. Avatar di Ilaria Cardani
    Ilaria Cardani ha detto:

    Il vero e unico metodo antistronzi è essere stronzi e se non lo si è, diventarlo. Ma non rispondendo con bassezze ad altre bassezze, come tu giustamente sconsigli, Andrea.

    Bisogna sviluppare l’attitudine genuina e sincera alla “stronzaggine ad alto valore aggiunto”, quella capacità di perseguire con tenacia e determinazione i proprio obiettivi di felicità con etica e trasparenza evitando in tutti i modi che chichessia impedisca di farlo.

    E’ la regola dell’essere adulti, quella che permette di realizzare una vita soddisfacente in tutti gli ambiti: lavoro, benessere psicofisico, denaro e relazioni.

    Rispondi
  5. Avatar di greenkey
    greenkey ha detto:

    Interessante, alcuni sono costretto ad utilizzarli ogni giorno, ho imparato a mie spese però che questi non bastano e gli stronzi sono sempre un passo avanti.

    Ora sto leggendo “Testa di Capo”, che è il secondo libro di Robert Sutton, dopo appunto “Il metodo Antistronzi” che è stato un notevole best-seller.
    Devo dire che di questi consigli ce n’è molti, lo consiglio a tutti.

    Rispondi
  6. Mostra altri commenti

Lascia un Commento!

Commenta con il tuo profilo Facebook!

Iscriviti! Riceverai i nuovi post e le Pillole di Efficacia
Subito in regalo per te gli estratti delle mie Guide