EfficaceMente

Crescita Personale: esempi pratici

166.226
Iscritti
ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide

Guadagnare online con le proprie passioni è una minchiata?

Avatar di Andrea Giuliodori di Andrea Giuliodori Home » Soldi 63 commenti

Guadagnare online con le proprie passioni è ormai da anni un tormentone tra gli appassionati di crescita finanziaria. Vediamo cosa c’è di vero e quali sono le strategie efficaci per farlo.

guadagnare online

“Pensa in grande. Parti in piccolo. Scala velocemente. Inizia ora.”

Neil Ferree.

La risposta breve al titolo di questo articolo è… . Se pensi che la tua passione sfegatata per il cinema d’annata cecoslovacco sia tutto ciò che serva per aprire un blog, lavorare da casa e guadagnare online, sei completamente fuori strada.

Come ripeto da anni, per guadagnare con Internet (o con qualsiasi altra attività offline) servono tre elementi essenziali:

  1. Un mercato a cui rivolgersi.
  2. Delle competenze professionali/personali su cui far leva.
  3. La passione per creare dal nulla la tua attività.

Questo è quello che definisco il “modello diamante” ed è alla base di qualsiasi business online di successo: se ti manca anche solo una “gamba del tavolo” sei fo#*%to.

Ok André chiarissimo, ma in pratica, da dove caspio si inizia a creare la propria attività online?!

Ricevo abitualmente questo domanda dai lettori di EfficaceMente interessati alla crescita finanziaria e in particolare modo al guadagno online. Immancabilmente li indirizzo sul blog di Dario Vignali, uno dei più giovani (e migliori) internet marketer italiani oggi in circolazione.

Questa settimana ho pensato di ospitare direttamente Dario qui su EfficaceMente.

Se sei interessato a questa tematica, allaccia le cinture, perché Mr. Vignali ha preparato per te un post davvero approfondito sull’argomento. Se invece guadagnare online non fa per te, nell’Archivio di EfficaceMente ti aspettano almeno 3-400 articoli arretrati da leggere! ;-)

Dario, spiegaci come si fa a guadagnare online

Caro lettore di EfficaceMente,

oggi desidero parlarti di un argomento che mi è molto caro.

Se sei interessato a migliorare la tua vita e a ritrovare tempo, soldi e felicità, non smettere di leggere questo articolo.

Sto per rivelarti gran parte delle strategie utilizzate da tutti i professionisti del web per guadagnare online grazie alle proprie passioni.

Quelle che ti sto per raccontare sono le stesse strategie che mi hanno permesso sino ad oggi di viaggiare nel mondo senza dover lavorare un solo giorno della mia vita.

Non sto dicendo che non faccio nulla dalla mattina alla sera: prendo molto sul serio quelli che sono i miei impegni. La mia filosofia di vita però è molto semplice e la citazione di Confucio che ho letto in questo articolo di Andrea la rappresenta appieno:

Scegli un lavoro che ami, e non dovrai lavorare nemmeno un giorno della tua vita.”

Confucio.

Potresti pensare che in questi giorni di crisi l’idea di potersi scegliere un lavoro sia un solo miraggio.

Figuriamoci scegliere il lavoro dei tuoi sogni!

Beh, lascia che te lo dica, non c’è stato momento migliore nella storia per inventarsi un lavoro.

Per avviare un’attività profittevole un tempo occorrevano finanziamenti, dipendenti ed uffici.

Oggi giorno, come dimostrato da Chris Guillebeau nel suo libro best-seller, “100 euro bastano per reinventare la tua vita, fare ciò che ti piace e crearti un nuovo futuro“.

Si, proprio così. Oggi con 100 euro puoi acquistare hosting e dominio, installare WordPress e creare il tuo blog o sito web. Non serve altro per avviare la propria attività online.

Se sei pronto a partire, in questo articolo ti spiego qual è il miglior hosting wordpress e come impostarlo per partire subito.

Ovviamente non è tutto così facile, inutile prenderci in giro.

Però è fattibile e ti spiegherò nel dettaglio come iniziare. Prima di partire però, lascia che risponda alle tre obiezioni che molti fanno quando si parla di “guadagno online“.

guadagnare online obiezioni

Obiezione n°1: “Ma io non sono un esperto!”

Andrea ha ragione quando dice che non basta avere una passione per guadagnare con internet: è necessario anche essere esperti di una tematica che abbia un mercato.

Se la parola esperto ti intimorisce, lascia però che ti dica una cosa…

Nessuno può considerarsi davvero un esperto. Ripeto, nessuno.

Lo scrittore e professore Umberto Eco ha un’intera anti-biblioteca nella sua casa. L’anti-biblioteca non è altro che la libreria dei libri che Eco deve ancora leggere.

Ogni volta che il Prof. Eco legge un libro riguardante un argomento che lo interessa, compra altri libri sullo stesso argomento e li aggiunge alla sua “libreria dei libri non letti“.

L’apparente paradosso è che la crescita dell’anti-biblioteca è inarrestabile: essa infatti cresce sempre, più che proporzionalmente, alla biblioteca dei libri letti.

A cosa serve dunque questa anti-biblioteca?

Il suo ruolo è quello di ricordare ad Eco che…

“Più si diventa esperti in qualcosa, più si diventa consapevoli di non sapere.”

Coloro che definiamo esperti non sono altro che persone che nutrono una passione talmente grande verso qualcosa, da non riuscire a smettere di studiare e migliorarsi.

Avere acquisito delle competenze è dunque fondamentale, ma avere la passione per continuare a studiare e formarsi ogni giorno sulle tematiche del nostro settore lo è ancor di più.

Obiezione n°2: “Imprenditore chi? Io?!”

Se la parola “imprenditore” ti fa paura e credi di non averci nulla a che fare, ti sbagli di grosso.

Pensa a tutta la tua vita, ripercorrila, e se scopri di non aver mai intrapreso nulla per il piacere o per la sola volontà di farlo, solo allora potrai considerarti un non-imprenditore.

Il 90% di noi ha realizzato o intrapreso qualcosa nella propria vita: che sia una gara di sci, un castello sulla sabbia o una partita di calcio non importa.

Il punto è che – in quanto umani – siamo in grado di agire in funzione di un obiettivo o di un risultato e questo, in qualche modo, non può che renderci imprenditori di noi stessi.

Certo, c’è chi è più portato e chi meno, ma nessuno nasce imparato.

Obiezione n°3: “Se si potesse davvero guadagnare online con le proprie passioni lo farebbero tutti Dario!”

Questa è la domanda più vecchia del web e non vorrei perderci troppo tempo.

Ti rispondo con un’altra domanda:

“Tutti sanno che laureandosi in Medicina o Ingegneria si possono trovare lavori con stipendi migliori. Allora come mai la maggior parte della gente sceglie altri corsi di laurea?”

Beh, è semplice mi dirai: la gente sceglie ciò che più gli piace o quello per cui si sente più portata. Non tutti hanno la voglia di intraprendere corsi di laurea così tosti.

Lavorare online è la stessa identica cosa.

Non guadagnerai mai un becco di un quattrino se non sei capace di appassionarti alle dinamiche della rete, ai suoi meccanismi e alle strategie di internet marketing.

Te l’avevo detto che non sarebbe stato facile!

Se guardi al web oggi, troverai un 90% di blogger o imprenditori che non riescono a generare profitti dai loro progetti.

Il loro problema è che non hanno la voglia e la giusta determinazione per studiare e fare proprie le strategie di internet marketing necessarie per raggiungere i propri obiettivi (le famose competenze di cui parla Andrea).

Fossi in te non prenderei queste persone come esempio; è esattamente come se prendessi spunto da tutti gli studenti di medicina e ingegneria che cercano di laurearsi applicando strategie di studio sbagliate (o non applicandole affatto).

guadagnare online strategie

Ok Dario, spiegami come fare soldi con internet

Andiamo al sodo: ti propongo un piano di azione pratico per iniziare a guadagnare online.

Parte 1: pianificare la nuova attività

Prima di tutto devi lavorare su te stesso. Ripercorri la tua vita e pensa a tutto ciò che ti ha sempre appassionato. Se può esserti utile, prova l’esercizio delle “costanti” proposto da Andrea.

Per quanto mi riguarda, il web e il marketing sono sempre state le mie più grandi passioni, e proprio per questo ho aperto un blog che tratta entrambi gli argomenti.

Devi anche sapere che sul web Italiano vi sono intere nicchie (e sotto-nicchie) che potremmo definire “vergini”, dotate di alto potenziale inespresso.

Prova a pensare, non ti è mai capitato di dire a te stesso “Cavoli, quanto ci vorrebbe un blog o un sito web capace di spiegarmi questo, quello e quell’altro?

Se la tua passione coincide con una di queste nicchie “inesplorate” sei molto fortunato!

Credimi, le nicchie non sfruttate sono pepite d’oro per chi vuole guadagnare online, e creare un business attorno ad una di queste significa partire con il vento in poppa!

Non serve essere dei geni o avere un’idea straordinaria per inventarsi un lavoro su internet.

Vuoi un esempio? Mentre scrivevo questo articolo ho fatto una semplice ricerca su Google per la parola chiave “ricette veloci“.

Indovina un po’… non c’è alcun sito che sia focalizzato esclusivamente su questo argomento. E se lo fosse il tuo blog?

Oggi stesso potrei registrare “lericetteveloci.it” e dedicarmi all’apertura di un portale capace di soddisfare professionisti single e mamme indaffarate (il mio mercato) che sono alla ricerca di una ricetta veloce e semplice da realizzare.

Ma arriviamo alla domanda delle domande:

“Una volta aperto il portale/sito/blog, poi come faccio a guadagnare soldi?”

Parte 2: guadagnare grazie al web e vivere in libertà

Vivo di web ormai da anni e mi è capitato di incontrare decine e decine di persone che hanno lasciato il proprio lavoro per dedicarsi esclusivamente alla propria attività online.

Andrea è uno di questi. Lo sapevi?

Se ti stai chiedendo quanto si possa guadagnare posso darti qualche “inside data” del settore: in media, i blogger famosi guadagnano tra i 5.000 e i 25.000 euro lordi (su base mensile).

Sono dati reali e assolutamente alla portata di chiunque abbia l’idea e la giusta determinazione per arrivarci.

Ovviamente c’è anche chi non guadagna un tubo, chi lo fa per hobby, chi abbandona le speranze e chi ci guadagna milioni di euro.

Come si guadagna con internet: 3 strategie per imprenditori del web

Ci sono diverse strategie per fare soldi online, vediamo assieme le principali.

1. Guadagnare con i banner pubblicitari

Se il tuo sito web genera milioni di visitatori mensili ti basterà iscriverti al circuito Adsense di Google (ce ne sono anche altri) per inserire qualche banner all’interno delle tue pagine web.

Per ogni clic sui banner guadagnerai piccole cifre (si parla di centesimi di euro) che, messe tutte assieme, possono diventare profitti considerevoli.

I siti web e i blog che guadagnano grazie a questa strategia sono tipicamente magazine o viral blog (Lercio, Oltreuomo e “Video incredibili” sono tutti siti italiani basati su questo modello).

I viral blog solitamente si occupano di pubblicare quotidianamente video ridicoli e notizie scherzose.

Se credi che non siano progetti remunerativi ti sbagli… viralnova.com guadagna cifre mensili che variano tra i 200.000 e i 400.000 euro.

Certo, il sito è in lingua inglese, ma anche nel nostro paese si possono raggiungere cifre interessanti.

Conosco personalmente chi ha aperto da poco un viral blog in lingua Italiana e dopo appena 60 giorni è riuscito a guadagnare circa 1.000 euro al mese.

Ovviamente non si parla di milioni, ma il suo viral blog è un un semplice hobby a cui dedica una sola ora della propria giornata da studente.

2. Guadagnare con la vendita di infoprodotti

Se sei un lettore abituale di EfficaceMente avrai sicuramente comprato una delle fantastiche guide digitali di Andrea.

Io stesso, preso da una crisi universitaria, ho acquistato “Studia meno, Studia meglio“. Beh, Sm2 non è altro che un esempio di infoprodotto! Un manuale o un corso digitale che può essere acquistato e scaricato in pochi clic e che risponde ad un’esigenza ben precisa di un gruppo di persone (in questo caso studenti universitari che vogliono adottare un metodo di studio efficace).

Se hai una vera passione, se conosci per filo e per segno ogni aspetto della tua nicchia, hai le capacità necessarie per sviluppare un infoprodotto.

Non serve molto, ti basterà aprire Microsoft Word (o il tuo editor di testi preferito), scrivere tutto quel che potrebbe interessare e aiutare il tuo pubblico di riferimento, esportarlo in PDF e venderlo sul tuo sito web grazie a servizi come Gumroad o simili.

Chiunque abbia affrontato una sfida e sia stato in grado di superarla studiando e applicando metodologie innovative, ha una storia unica e irripetibile da condividere.

Ricorda: se nella tua vita hai trovato il modo di risolvere un problema per cui altri stanno cercando una soluzione, hai gli ingredienti essenziali per creare la tua attività imprenditoriale.

3. Guadagnare con le affiliazioni

Immagina un mondo in cui il tuo amico Marco ha bisogno di un nuovo libro da leggere, tu gli consigli il tuo libro preferito, Marco lo acquista, ti ringrazia e tu ci guadagni pure una commissione.

Sarebbe incredibile, no?

Beh, questo mondo esiste già e si chiama Internet.

Le affiliazioni consentono a chiunque di guadagnare commissioni sulle vendite di prodotti altrui.

Il programma di affiliazione di Amazon, ad esempio, permette a chi lo desidera di ottenere un link ad ogni prodotto presente sul colosso americano dell’e-commerce.

Questo link lo puoi pubblicare ovunque: sul tuo blog, sul tuo profilo Facebook, sui muri di casa!

Se qualche tuo amico o lettore ci clicca sopra e compra qualcosa, tu guadagni in media il 10% dell’importo pagato. Non male, vero?

Ebbene, oggi giorno la maggior parte dei grandi e-commerce offre il proprio programma d’affiliazione: Amazon, Asos, Yoox, ed Ebay sono gli esempi più conosciuti.

La tua attività può nascere dopodomani

guadagnare online dopodomani

Ormai è giunto il momento di salutarci e concludere questo articolo, ma prima voglio lasciarti qualcosa su cui riflettere (sì, i cosiddetti compiti per casa).

In un mondo in cui “I robot ti ruberanno il lavoro“, sviluppare e mettere in pratica idee creative per risolvere problemi è l’unica forma di occupazione sostenibile a lungo termine.

La creatività e la perseveranza sono valori umani unici e insostituibili, che non potranno mai esserci portati via dalle automazioni delle nuove tecnologie (Intelligenze Artificiali permettendo!).

La rete ha eliminato i limiti di tempo e di spazio e oggi chiunque ha la possibilità di trasmettere il proprio messaggio a milioni di persone.

E tu, sei pronto a farti sentire?

Chi è Dario Vignali

guadagnare-online-dario-vignali

Purtroppo è impossibile riassumere in un intero post tutto ciò che dovrebbe essere detto e fatto per acquisire le nozioni necessarie per lanciare la propria attività online.

Se vuoi creare il tuo blog o sito web e saperne qualcosa in più sulle strategie di internet marketing puoi visitare il mio blog e scaricare il mio report gratuito per costruire il tuo business online.

Ti aspetto, ti saluto e passo la parola ad Andrea.

Grazie davvero a Dario per questo post sul “guadagno online”. Mi auguro sinceramente che ti abbia dato più di uno spunto per iniziare a mettere in pratica la tua prossima idea imprenditoriale. A me non resta che salutarti e darti appuntamento alla prossima settimana con un nuovo articolo efficace dedicato alla tua crescita personale.

Buona settimana. Andrea.

Problemi con gli Esami?

Iscriviti alla Newsletter e scarica gli estratti delle mie Guide

Iscriviti alla newsletter di EfficaceMente! Potrai scaricare a gratise gli estratti delle mie Guide. In esclusiva per te, anche le Pillole di Efficacia: strategie rapide di Crescita Personale.

VOGLIO ISCRIVERMI 》
Già 166226 iscritti
Sarai dei nostri?

63 Commenti. Lascia un Commento!

  1. Avatar di Fabrizio

    Fabrizio

    ha detto:

    ciao Andrea. Molto interessante l’articolo di oggi. Diverso dal solito ma appartenente alla categoria efficace

    Rispondi
  2. Avatar di Margherita

    Margherita

    ha detto:

    ciao Andrea,
    Ringranziando Dario ti comunico non ho niente da dire. Qui c’è da fare e di brutto!

    Rispondi
    • Avatar di Dario Vignali
      Dario Vignali ha detto:

      Grande Margherita!

      Allora rimbocchiamoci le maniche e…..

      IN BOCCA AL LUPO! :-)

      Rispondi
  3. Avatar di Lorenzo M.
    Lorenzo M. ha detto:

    Dario e Andrea. I miei due blogger italiani di riferimento. E quando collaborano non può che nascere un post di qualità.
    Se non credete a quello che dicono io sono un esempio di persona che, ascoltando e rielaborando i loro consigli e strategie mi sto riuscendo a togliere qualche soddisfazione con Grafigata, il mio blog di grafica e design! Certo, non guadagno ancora i milioni ma sicuramente, dopo soli pochi mesi, riesco a ripagare le spese di gestione del blog.

    Rispondi
    • Avatar di Francesco Giossi

      Lorenzo,
      ho visto il tuo blog.
      Non entro nel merito dei contenuti, non sono competente! ^__^
      Ai miei occhi è bello, graficamente, veramente bello, complimenti!

      Rispondi
      • Avatar di Lorenzo M.
        Lorenzo M. ha detto:

        Ciao Francesco, grazie mille davvero! :)
        È un blog di settore, ovviamente, ma sono contento che venga apprezzato, perlomeno a livello estetico, anche da chi viene “da fuori” :D

    • Avatar di Dario Vignali
      Dario Vignali ha detto:

      GRANDE GRANDE GRANDE @Lorexo:disqus!

      Sono estremamente felice di leggere le tue parole :-)

      Avanti tutta ;-)

      Rispondi
  4. Avatar di Davide Fanton

    Davide Fanton

    ha detto:

    Molto molto molto interessante. Ho apprezzato gli “esempi numerici”, che ti danno una vera spinta verso l’azione. Ciao Andrea buona settimana

    Rispondi
  5. Avatar di Matteo Balzani

    Matteo Balzani

    ha detto:

    Ottimo guest post di Dario, una panoramica completa e concisa!

    Rispondi
  6. Mostra altri commenti

Lascia un Commento!

ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide