EfficaceMente

Crescita Personale: esempi pratici

172.893
Iscritti
ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide

Produttività personale: il segreto della 1° ora

Avatar di Andrea Giuliodori di Andrea Giuliodori Home » Gestione del tempo 29 commenti

Aumenta la tua produttività personale grazie a questo semplice segreto che ti permetterà di iniziare la tua giornata lavorativa con il giusto ritmo.

produttività personale

Aridaje! Questo insiste con ‘sta produttività! Qui non siamo mica in Ammeriga: siamo in Italia! Qui si improvvisa, non servono le tecniche dei guru della produttività personale! o forse si…

Ti è mai capitato di scrivere la tua bella to-do list, inserire tutti i tuoi appuntamenti nel calendario e poi… non riuscire a rispettare neanche una delle cose che ti eri ripromesso di fare?!

Programmare la tua giornata può essere un’ottima abitudine, ma non sempre è sinonimo di produttività personale, anzi….

Sia che ti piaccia affrontare la giornata improvvisando, sia che ami programmare ogni minuto del tuo tempo, il “segreto della 1° ora” può aiutarti ad essere più focalizzato e a far partire la tua giornata lavorativa con il piede giusto.

Cos’è il segreto della 1° ora?

Come discusso in un articolo precedente, per ritrovare la motivazione, a volte, basta fare attenzione al primo gesto della giornata. Sono convinto che questo valga anche per la produttività personale: se vuoi essere veramente produttivo, dovrai fare attenzione alla 1° ora della tua giornata lavorativa.

In che senso?!?

Quando si parla di pianificazione delle attività, esistono 2 tipologie di persone:

  1. c’è il precisino,che programma ogni minuto della sua giornata e…
  2. c’è l’artista, che ama improvvisare e che considera qualsiasi tentativo di pianificazione un attentato alla sua creatività!

Sai cosa hanno in comune questi due stereoTipi? la frustrazione. Il precisino non riuscirà mai a rispettare il programma perfetto della sua giornata, mentre l’artista, continuando ad improvvisare, arriverà a fine giornata senza aver completato le attività veramente importanti.

Esiste però una terza via: il segreto della 1° ora.

Ogni giorno, decidi di programmare solo la 1° ora della tua giornata. In questa 1° ora dovrai rispettare ogni singola attività che hai pianificato, senza procrastinazioni, senza scuse e senza distrazioni. Semplice vero? Eppure questo piccolo trucco può rivoluzionare la tua giornata lavorativa!

Ma quali attività dovresti pianificare nella tua 1° ora?

Quali attività fare e non fare nella 1° ora

Per far funzionare al meglio questa tecnica di produttività personale, devi sapere quali attività pianificare nella tua 1° ora e quali invece dovresti assolutamente evitare. Ecco alcune attività da fare:

  • Attività importanti ma non urgenti. Sono tutte quelle attività, non ancora urgenti, ma molto importanti per il tuo lavoro: Stephen Covey le chiama le attività del secondo quadrante. Riuscire ad anticipare questi impegni, ti permette di gestire in maniera più efficace la tua attività lavorativa. E poi tranquillo… avrai il resto della giornata per reagire alle urgenze del tuo capo! ;-)
  • Attività complesse e lunghe. Se inizi a riempire il barattolo di maionese con la sabbia (le attività semplici), non avrai lo spazio per le palline da golf (le attività complesse e di lunga durata). Se non sai da dove iniziare, inizia sempre dall’attività che ti spaventa maggiormente.
  • Attività core. Scusami per il termine “consulenziale”: lo ammetto, è deformazione professionale! Le attività core sono tutte le principali attività del tuo lavoro. Se stai seguendo uno specifico progetto, dedica la 1° ora della tua giornata a far avanzare questo progetto. Non perderti nelle attività di ordinaria amministrazione.

Ecco invece alcuni esempi di attività che dovresti evitare come la peste!

  • Vagare per Facebook.
  • Controllare ossessivamente la tua posta personale.
  • Spulciare le notizie de la Repubblica.it o del Corriere.it.
  • Impegnarti in attività di ordinaria amministrazione.
  • Reagire alle richieste dei tuoi colleghi che iniziano con: “hai un minutino?”
  • Leggere il Blog EfficaceMente.com.

Non preoccuparti, puoi sempre iscriverti alla newsletter del Blog per non perdere i nuovi articoli!

Perché il segreto della 1° ora funziona?

Il segreto della 1° ora funziona per 4 principali motivi. Se programmerai nel dettaglio le attività della tua 1° ora (e rispetterai il tuo piano):

  • Avrai la possibilità di completare le attività per te importanti prima che i colleghi di lavoro inizino a bombardarti di richieste.
  • Inizierai la giornata con un piccolo successo ed un senso di controllo sulle tue attività.
  • Avrai la flessibilità per gestire le criticità che dovrai affrontare nel corso della giornata.
  • Affronterai le restanti ore di lavoro con il giusto ritmo, ritrovandoti più spesso nel così detto stato di “flow”.

Programmare la 1° ora non significa affrontare tutti i tuoi impegni in questo lasso di tempo, né abbandonare al caso il resto della giornata. Pianificare nel dettaglio questi primi minuti ti serve a superare la tipica inerzia di inizio giornata, lasciandoti organizzare il resto della giornata con la massima flessibilità.

E tu? Sei un precisino, un’artista o hai appena deciso di diventare un fan de “il segreto della 1° ora”?

“Prima il dovere, poi il piacere.”

Anonimo.

Vuoi aumentare la tua produttività personale anche nelle altre 23 ore?

Ok ok, magari non in tutte e 23. Le ore di sonno lasciamole in pace!

Comunque, ho creato un intero video-corso avanzato sul tema della gestione del tempo, si chiama Crea Tempo. Fin dalla prima edizione il corso ha ricevuto recensioni entusiaste. Questa è una delle ultime che mi hanno scritto:

Le iscrizioni al corso aprono un paio di volte all’anno per non più di una settimana. Seguo infatti personalmente gli iscritti al corso, rispondendo a tutti i loro dubbi nell’area riservata a loro dedicata. Se pensi che questo corso possa fare per te, qui trovi tutti i dettagli e le istruzioni per iscriverti (se stai leggendo questo post proprio durante l’apertura delle iscrizioni) o per entrare nella lista di attesa:

Pagina di presentazione di Crea Tempo (clicca qui)

A presto. Andrea.

Foto di Courtney Dirks

Rimandi sempre tutto a domani?

Iscriviti alla newsletter e scarica l'estratto di Start! La guida per smettere di procrastinare

Iscriviti alla newsletter di EfficaceMente! Subito in omaggio per te l'estratto di Start! la guida pratica per sconfiggere la procrastinazione.

INVIAMI L'ESTRATTO 》
Già 172893 iscritti
Sarai dei nostri?

29 Commenti. Lascia un Commento!

  1. Avatar di Ottantotto
    Ottantotto ha detto:

    Ancora una volta un articolo utilissimo! Grazie per il consiglio e… vedremo cosa succederà pianificando la prima ora!

    Rispondi
  2. Avatar di Andrea
    ha detto:

    Ciao Ottantotto!
    Fammi sapere come va!

    Andrea.

    Rispondi
  3. Avatar di Paola Bonavolontà
    Paola Bonavolontà ha detto:

    Ciao Andrea,

    ho appena tenuto un corso sul Time management…ed ho tradotto i quadranti di Covey in: Devo dovrei potrei vorrei
    che ne pensi?
    ognuno può riconoscersi se è tra coloro che seguono sempre e solo i “devo” e riequilibrare le giornate di conseguenza.
    anche il riposo è essenziale per la produttività.

    ciao,
    Paola

    Rispondi
  4. Avatar di Andrea
    ha detto:

    Ciao Paola!
    Trovo la tua traduzione dei quadranti di Covey geniale: semplice, diretta e comunicativa. Mi piace molto.

    Rispondi
  5. Avatar di Andrea
    Andrea ha detto:

    Vagare per Facebook.
    Controllare ossessivamente la tua posta personale.
    Spulciare le notizie de la Repubblica.it o del Corriere.it.

    le faccio tutte!

    ed ora la domanda:
    c’è una “gerarchia” tra le cose da pianificare?
    nel senso che le “attività importanti ma non urgenti” sono più urgenti delle “attività complesse e lunghe” o và a gusto personale?

    comunque bellino il blog, scoperto oggi e già spulciato e apprezzato. complimentoni.

    Rispondi
  6. Mostra altri commenti

Lascia un Commento!

ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide