EfficaceMente

Crescita Personale: esempi pratici

175.894
Iscritti
ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide

Le 8 regole di Tyler Durden per condurre una vita fuori dall’ordinario

Avatar di Andrea Giuliodori di Andrea Giuliodori Home » Successo 60 commenti

8 regole per vivere una vita fuori dall’ordinario ispirate alle celebri frasi di Tyler Durden (Brad Pitt), nel film Fight Club.

Tyler Durden

Se dovessi nominare i miei 5 film preferiti di sempre, Fight Club (tratto dall’omonimo libro di Chuck Palahniuk) probabilmente sarebbe tra questi.

Trovo le interpretazioni di Brad Pitt ed Edward Norton semplicemente magistrali.

Ma non sono state, né l’interpretazione di Brad Pitt, né le brillanti trovate della trama del film, ad avermi colpito profondamente.

Quello che mi ha affascinato di Fight Club è una domanda, una domanda che domina l’intero film: “vuoi essere lo spettatore della tua vita o il regista?

Ecco allora, le 8 regole di Tyler Durden per condurre una vita fuori dall’ordinario.

1° regola di Tyler

“Niente paura, niente distrazioni, la capacità di lasciarsi scivolare di dosso ciò che non conta.”

Concentrati su ciò che è essenziale, indirizza i tuoi sforzi sul 20% delle azioni che ti garantiscono l’80% dei risultati, impara a semplificarti la vita.

La nostra esistenza è piena di spazzatura: informazioni di cui non abbiamo bisogno, attività di cui possiamo fare a meno, relazioni che dovremmo tagliare. Smettila di sprecare tempo e vivi per ciò che conta veramente.

Questo è vivere EfficaceMente.

Aspetta, aspetta, riesco a sentire la vocina nella tua mente anche da qui: “guarda Andrea, io lavoro così tanto che non ho neanche un minuto per me”.

Ah sì?! Questa tabellina del tempo dice qualcosa di diverso…

2° regola di Tyler

“Niente paura, niente distrazioni, la capacità di lasciarsi scivolare di dosso ciò che non conta.”

Sul serio.

Elimina ciò che è superfluo nella tua vita: sia che si tratti di spese inutili, o di attività insignificanti.

Dedica le risorse che riesci a liberare a progetti che avranno un impatto significativo nella tua vita nei prossimi 5 anni.

Fermati 30 secondi prima di continuare a leggere e pensa: qual è l’azione più importante che posso compiere oggi per rivoluzionare la mia vita?

3° regola di Tyler

“Io dico: non essere mai completo. Io dico: smettila di essere perfetto. E io dico: dai, evolviamoci, le cose vadano come devono andare.”

Siamo terrorizzati dal fallimento e dal rischio. Ma se vuoi condurre una vita fuori dall’ordinario farai inevitabilmente degli errori.

Ben vengano!

Se stai sbagliando significa che almeno ci stai provando; significa che hai deciso di non lobotomizzarti davanti al tuo smartphone o ad un inutile format televisivo; se stai facendo degli errori significa che ti stai mettendo in gioco per vedere come andranno le cose.

4° regola di Tyler

“È solo dopo aver perso tutto che siamo liberi di fare qualsiasi cosa.”

Bruciati le navi alle spalle. Se vuoi veramente intraprendere importanti cambiamenti nella tua vita, devi essere disposto a non avere reti di sicurezza.

Raggiungiamo il successo solo quando non possiamo permetterci di fallire.

Niente scuse: se sai qual è il tuo obiettivo, perseguilo senza esitare.

5° regola di Tyler

“Tu non sei il tuo lavoro, non sei la quantità di soldi che hai in banca, non sei la macchina che guidi, né il contenuto del tuo portafogli, non sei i tuoi vestiti di marca, sei la canticchiante e danzante merda del mondo!”

Non permettere mai che le cose che possiedi finiscano per possederti.

Non lasciare che le rate che devi pagare decidano a che ora devi svegliarti il lunedì mattina e dove devi andare. Siamo nati per aspirare a qualcosa di più di un posto fisso, un televisore a 52” ed un mutuo da pagare.

Inizia a lavorare da oggi sulle alternative per uscire dalla trappola del topo.

6° regola di Tyler

“Toccare il fondo non è un ritiro spirituale, non è uno stramaledetto seminario. Smettila di cercare di controllare tutto, pensa solo a lasciarti andare, lasciati andare!”

Dicono che la vita sia quello che ti succede mentre stavi pianificando altro.

Avere degli obiettivi chiari è fondamentale, ti danno direzione, ma ad un certo punto devi smettere di fare piani. Lasciarti andare ed inizia ad agire.

L’azione è l’ingrediente fondamentale del successo, il resto è pura decorazione.

7° regola di Tyler

“Infilarti le piume nel culo non fa di te una gallina.”

Anche se i pubblicitari vorrebbero fartelo credere, avere gli strumenti, gli indumenti o gli oggetti delle persone di successo, non fa di te una persona di successo.

Imita la loro forma mentis non la forma e basta.

Non hai bisogno dell’ultimo gadget elettronico per sentirti apprezzato dagli altri. Non hai bisogno dell’ultimo modello di auto per accrescere la tua autostima. Quello di cui hai bisogno è vivere esperienze che ti rendano fiero di te stesso.

8° ed ultima regola di Tyler

“Questa è la tua vita e sta finendo un minuto alla volta.”

Devi avere coscienza, non paura. Coscienza che un giorno tu morirai!

Gli specialisti di Change Management la chiamano burning platform strategy: consiste nel creare un senso di urgenza che costringe al cambiamento e all’azione.

Spesso pensiamo che “un giorno” realizzeremo i nostri sogni, ma quel giorno potrebbe non arrivare mai. Impara a creare questo senso di urgenza nella tua vita per rendere i tuoi sogni realtà.

Ma non serve qualche sapientone di Harvard per ricordarti che il tuo tempo è limitato, personalmente io trovo molto più efficace questa lettera di Seneca a Lucilio.

Ricorda, che ti piaccia o meno, il tempo a tua disposizione non è infinito: usalo di conseguenza.

Visto che la tua vita sta finendo un minuto alla volta, smettila di leggere e vai a fare qualcosa che abbia impatto… puoi sempre iscriverti alla newsletter del blog per non perdere i prossimi articoli ;-)

Buona settimana. Andrea.

Problemi con gli Esami?

Iscriviti alla Newsletter e scarica gli estratti delle mie Guide

Iscriviti alla newsletter di EfficaceMente! Potrai scaricare a gratise gli estratti delle mie Guide. In esclusiva per te, anche le Pillole di Efficacia: strategie rapide di Crescita Personale.

VOGLIO ISCRIVERMI 》
Già 175894 iscritti
Sarai dei nostri?

60 Commenti. Lascia un Commento!

  1. Avatar di dttah

    dttah

    ha detto:

    Bell’articolo, non avevo mai visto il film, ora lo ho visto e posso apprezzarlo di più. Le prime due regole dell’articolo rispecchiano le due regole del film che si ripetono alla stessa maniera. Io aggiungerei anche la scena quando Tayler fa promettere 3 volte ed alla fine dice:

    “Lo hai promesso 3 volte”
    Come se a quel punto non avessi piu’ la possibilità di infrangere la promessa :)

    Compliemnti come sempre
    Andrea

    Rispondi
  2. Avatar di Andrea
    ha detto:

    Grazie dttah!

    Trovo Fight Club un ottimo libro ed un ottimo film.

    Penso anche che le lezioni di vita non si possano trovare in un film, ma che comunque certi dialoghi possano ispirarci a trovarle nella nostra stessa esperienza.

    Grazie per il commento.

    Andrea.

    Rispondi
  3. Avatar di Babbo Natale

    Babbo Natale

    ha detto:

    Bellissimo il tuo blog ti aggiungo ai feed :D

    Rispondi
  4. Avatar di Andrea
    ha detto:

    Ti ringrazio!
    Buona giornata.

    Andrea.

    Rispondi
  5. Avatar di Ele

    Ele

    ha detto:

    Leggere questo articolo mette una grande energia addosso,di voglia di fare pari all’ottimismo, di guardare avanti e dà una grande sensazione di libertà.

    Chissà a questo punto l’effetto che può fare il film!

    Rispondi
  6. Mostra altri commenti

Lascia un Commento!

ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide