EfficaceMente

Crescita Personale: esempi pratici

157.989
Iscritti
ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide

Libri consigliati: 52 libri di crescita personale da leggere assolutamente

52 libri consigliati per la tua crescita personale.

libri consigliati

“Una stanza senza libri è come un corpo senz’anima.”

Cicerone.

Nel corso degli anni ho parlato spesso di libri consigliati qui su EfficaceMente, soprattutto testi inerenti la crescita personale (ma non solo).

Da un po’ di tempo però, diversi lettori mi stanno chiedendo una lista definitiva e aggiornata di quelli che considero i migliori libri di crescita personale, insomma quei libri da leggere assolutamente se si desidera intraprendere un percorso di formazione.

Ho pensato allora di dedicare l’ultimo articolo del 2016 proprio a questa lista di libri consigliati.

Ne ho inseriti 52: un libro a settimana, come consigliato in questo famoso articolo (Ps. prima di scandalizzarti: è una semplice provocazione per invitarti a leggere di più :-)).

Vuoi intraprendere un percorso di crescita personale? Ecco i libri consigliati

Questa lista di libri consigliati non segue un particolare ordine e non necessariamente tutti i titoli che troverai rientrano nella definizione classica di manuali di self-help.

Ho però immaginato alcune categorie per aiutarti a navigare tra questi testi.

Ti consiglio quindi di leggere questo articolo dall’inizio alla fine e poi soffermarti su quei titoli che ti ispireranno di più. Spesso ho trovato i libri migliori proprio così ;-)

Iniziamo dagli imperdibili.

Ps. alcuni di questi libri sono disponibili solo in lingua inglese. Sono anni ormai che leggo questo tipo di manuali solo in lingua originale: trovi i titoli migliori ed eviti traduzioni di me…lma.

Se per l’inglese non sei proprio negato, ti consiglio di cimentarti nei testi in lingua originale!

I 10 libri di crescita personale imperdibili

  1. Come trattare gli altri e farseli amici – Dale Carnegie. È stato il mio primo libro di crescita personale in assoluto: letto a 18 anni dopo averlo ricevuto in regalo da un imprenditore durante uno stage. Più passano gli anni e più rimane attuale. Da leggere.
  2. Le 7 regole per avere successo – Stephen R. Covey. Non ricordo se è stato il secondo o il terzo manuale che ho letto sul tema, diciamo che comunque mi è andata molto bene, perché il libro di Covey è un altro pilastro per tutti gli appassionati di formazione.
  3. The slight edge – Jeff Olson. Questo libro, non ancora tradotto in italiano, è senza dubbio il mio libro di personal development preferito degli ultimi 5 anni. Mentirei se dicessi che la sua filosofia delle piccole azioni quotidiane non ha influenzato il mio (per)corso annuale #365 – Un anno epico.
  4. Pensa e arricchisci te stesso – Napoleon Hill. Hill è stato un autore per certi versi controverso e onestamente non mi sento di sposare ogni singola pagina di “Think and grow rich” (titolo originale in inglese), ma rimane comunque uno dei capisaldi dello sviluppo personale e bisogna leggerlo, anche fosse solo per capire come sono nati decine di altri testi sullo stesso filone.
  5. Psicocibernetica – Maxwell Maltz. Scritto nel 1960 dal chirurgo estetico Maltz, il libro è in parte superato (es. abitudini che si possono formare in 21 giorni, etc.), ne consiglio però la lettura a chiunque si avvicini al mondo della formazione.
  6. Autostrada per la ricchezza – M.J. DeMarco. Il miglior libro sulla crescita finanziaria degli ultimi anni. Punto.
  7. Il monaco che vendette la sua Ferrari – Robin Sharma. Ho il timore che se leggessi oggi il best-seller di Sharma ne rimarrei terribilmente deluso, eppure rimane uno dei miei primi 5 libri di crescita personale e non potevo non includerlo in questa categoria.
  8. La via del guerriero di pace – Dan Millman. Sicuramente non un manuale “tecnico”, ma mi sento di consigliarlo a chi è in cerca di ispirazione in questo periodo.
  9. Il potere di adesso – Eckhart Tolle. Santone? Guru? Forse, fatto sta che ricordo ancora come mi sono sentito dopo aver letto “The power of now” ed era una bella sensazione.
  10. 4 ore alla settimana – Tim Ferriss. Se non fosse stato per il libro di Ferriss probabilmente EfficaceMente non sarebbe neanche nato; quindi nonostante la traduzione italiana sia pessima (e la versione inglese non sia scritta tanto meglio), nonostante gli 11 anni dalla data di pubblicazione si inizino a sentire, 4-hour work week è un libro che bisogna leggere.

Libri consigliati di psicologia

Inutile negare lo stretto legame che esiste tra crescita personale e psicologia. Ecco i testi di alcuni dei più noti psicologi e psicoterapeuti che voglio includere in questo articolo.

  1. Come smettere di Farsi le seghe mentali e godersi la vita – Giulio Cesare Giacobbe. Imperdibile!
  2. Alla ricerca delle coccole perdute – Giulio Cesare Giacobbe. Altro libricino dello psicoterapeuta genovese che chiunque dovrebbe leggere.
  3. La paura è una sega mentale – Giulio Cesare Giacobbe. Chiudo il trio di libri di G.C.G con questo testo dedicato alla paura: una delle peggiori nemiche della nostra crescita personale.

  1. Intelligenza emotiva – Daniel Goleman. Devo confessarti che non sono un grande amante di Goleman, ma ci sono almeno 3-4 milioni di persone a cui vorrei consigliare questo suo libro!
  2. Psicosoluzioni – Giorgio Nardone. Chi mi segue da diversi anni sa quanto apprezzi il Prof. Nardone. Questo e il successivo sono due dei suoi testi che non potevano mancare nella mia lista dei libri consigliati.
  3. Psicotrappole – Giorgio Nardone. Da leggere in coppia con il precedente.
  4. Resisto dunque sono – Pietro Trabucchi. Quando sento certi personaggi da avanspettacolo parlare di resilienza, immagino Trabucchi che si mette le mani nei capelli. Leggi questo libro e scopri cosa sia la vera resilienza.
  5. Perseverare è umano – Pietro Trabucchi. Un’ottima “seconda parte” del primo libro sulla resilienza di Trabucchi.
  6. Grit – Angela Duckworth. Un libro dedicato ad un tema a me caro… la tigna!
  7. Quiet – Susan Cain. I miei lettori più affezionati lo sanno bene: non amo la crescita personale urlata, fatta di luci da palco, paillettes e corse sulla carbonella. Sono orgogliosamente introverso e questo libro può aiutarti a capire che non c’è nulla di sbagliato in te se a volte ami startene per i fatti tuoi ;-)

libri-consigliati-quiet-susan-cain

Produttività personale e gestione del tempo

In questa lista di libri consigliati di EfficaceMente non poteva naturalmente mancare la categoria produttività personale.

Ecco alcuni libri che ti aiuteranno a fare il doppio delle cose in metà del tempo (beh, più o meno).

  1. Una cosa sola – Gary Keller. Quando capirai che il multitasking è il peggiore nemico della tua produttività, inizierai a lavorare in maniera davvero efficace.
  2. Dritto al sodo – Greg McKeown. Non ero sicurissimo se inserire il libro di McKeown in questa categoria. Mi saprai dire se ho fatto la scelta giusta dopo che lo avrai letto ;-)
  3. Fare il doppio in metà tempo – Jeff Sutherland. Hai mai sentito parlare del metodo SCRUM? È uno dei sistemi di gestione dei progetti più utilizzati, soprattutto dalle società di sviluppo software. Questo libro, scritto da uno dei padri fondatori dello SCRUM può fornirti strategie molto efficaci per gestire il tuo lavoro in maniera… agile.
  4. The 12 week year – Brian P. Moran. Un’idea tanto semplice quanto efficace. Uno dei libri di produttività personale che più ho apprezzato negli ultimi anni.
  5. Le 4 discipline dell’Execution – Sean Covey. Non ero a conoscenza della versione italiana di questo libro del figlio di Stephen Covey, finché non l’ho cercato su Amazon. Spero che la traduzione del resto del libro non sia pessima come quella che hanno fatto per il titolo! Detto questo, il libro offre un sistema di efficacia particolarmente indicato per i team di lavoro. Molto interessante.
  6. The power of full engagement – Tony Schwartz. Se pensi che per essere più efficace devi imparare a gestire meglio il tuo tempo, sei fuori strada…
  7. Deep work – Cal Newport. In quest’era di distrazioni digitali il libro di Cal Newport ti aiuterà a ritrovare focus e concentrazione.
  8. Il principio 80/20 – Richard Koch. Koch è uno di quei personaggi che ammiro profondamente. A differenza dei classici formatori da palco che prima di scoprirsi dei guru illuminati vendevano aspirapolveri porta a porta, Koch è un ex-consulente di direzione, diventato uno dei più importanti investitori in UK grazie al suo fondo di Private Equity. Un personaggio i cui consigli vanno ascoltati con attenzione.
  9. Smartcuts – Shane Snow. Se vuoi scoprire come ragazzini di 20-25 anni riescano a creare imperi partendo da startup innovative, il libro di Snow può svelarti i loro segreti di produttività personale. Per un’anteprima sui concetti chiave del testo, leggi questo mio articolo.
  10. Detto, fatto – David Allen. Considero per molti versi macchinoso e ormai superato il metodo GTD, motivo per cui lo metto per ultimo in questa categoria. Se però vuoi imparare a lavorare in maniera efficace, questo è uno dei testi che non puoi non leggere.

libri-consigliati-detto-fatto-david-allen

Biografie

Le biografie non rientrano propriamente nella definizione di manuali di self-help, anzi.

Sono però fermamente convinto che conoscere nei dettagli la vita di personaggi fuori dal comune, spesso sia più utile di un semplice libro di crescita personale. Ecco alcune delle mie biografie preferite:

  1. Elon Musk – Ashlee Vance. C’è poco da fare, Musk è un genio poliedrico e leggere la sua biografia non potrà non ispirarti a pensare in grande. Consigliatissimo.
  2. Titan: the life of John D. Rockfeller – Ron Chernow. Personaggio molto controverso, Rockfeller è stato nel XIX secolo l’uomo più ricco del mondo, con un patrimonio stimato di 395 miliardi di dollari (se rivalutato ai nostri giorni). Una delle migliori biografie su uno dei più grandi “titani” dell’industria moderna.
  3. Steve Jobs – Walter Isaacson. Su Jobs sono stati scritti decine di libri, ma la biografia di Isaacson rimane senza dubbio la migliore.
  4. Tutta la mia vita – Arnold Schwarzenegger. La storia del muratore austriaco che divenne governatore della California. Imperdibile.

Libri consigliati sul tema meditazione

La pratica meditativa è una delle migliori abitudini che abbia acquisito negli anni.

Esistono molti libri sul tema, ma non tutti meritano. Ecco i miei preferiti:

  1. Manuale di meditazione – Claudio Lamparelli. Libro poco conosciuto di un ottimo autore italiano. Io lo considero il più pratico per chi vuole iniziare a meditare.
  2. Libera la mente – Andy Puddicombe. Il libro di Puddicombe non lo definirei un vero e proprio capolavoro, ma il fondatore dell’app Headspace è un personaggio che sul tema meditazione si è ritagliato un ruolo importante.
  3. Dovunque tu vada, ci sei già – Jon Kabat-Zinn. Kabat-Zinn è senza dubbio il precursore del movimento mindfulness che tanto si è sviluppato in occidente negli ultimi anni e, cosa che non guasta, è uno studioso rigoroso. I suoi libri meritano di essere letti.
  4. Spegni il fuoco della rabbia – Thich Nhat Hanh. Non so se fa lo stesso effetto a tutti, ma a me basta leggere uno dei libri del monaco vietnamita per ritrovare la serenità. Prova e fammi sapere ;-)

libri-consigliati-spegni-il-fuoco-della-rabbia

Altri libri di crescita personale (e non solo) che ti consiglio di leggere

Questi ultimi libri non saprei categorizzarli in maniera precisa, ma ognuno di essi mi ha lasciato qualcosa e ci tenevo ad inserirli in questa lista definitiva di libri consigliati di EfficaceMente.

  1. Hagakure. Il libro segreto dei samurai – Yamamoto Tsunetomo. C’è stato un periodo in cui leggevo e rileggevo una pagina al giorno di questo libro. Ne sono letteralmente innamorato.
  2. The subtle art of not giving a f*ck – Mark Manson. Libro recentissimo scritto da uno dei migliori blogger americani di sviluppo personale in circolazione.
  3. The obstacle is the way – Ryan Holiday. Gli antichi principi della filosofia stoica applicati alla frenetica vita moderna.
  4. Lettere a Lucilio – Seneca. Che c’entra un autore romano di 2.000 anni fa con la crescita personale? C’entra, c’entra. Leggiti ad esempio questa lettera sul tempo.
  5. Il gabbiano Johnatan Livingston – Richard Bach. Romanzo breve. Storia che ti ricorderà l’infanzia. Lo puoi leggere in una sera.

libri-consigliati-il-gabbiano-johnatan-livingston

  1. Le armi della persuasione – Robert Cialdini. Se sei curioso di capire quali sono le leve in grado di influenzare le decisioni delle persone, il libro di Cialdini è un must.
  2. Walden ovvero vita nei boschi – Henry David Thoreau. Walden è il resoconto di due anni di vita solitaria che Henry D. Thoreau trascorse fra il luglio del 1845 e il settembre del 1847 nella campagna del Massachusetts. Un libro vecchio quasi di due secoli, ma tremendamente attuale.
  3. So good they can’t ignore you – Cal Newport. Un altro ottimo testo del Prof. Newport. Oddio, ad essere sinceri i suoi libri non sono scritti benissimo: li trovo un po’ frammentari. Eppure propongono sempre idee innovative e argomentazioni molto solide. Da leggere.
  4. La dittatura delle abitudini – Charles Duhigg. Se vuoi capire come si formano le abitudini, come si possono sradicare quelle negative ed instaurare quelle positive, il libro di Duhigg è, a mio avviso, uno dei migliori testi sull’argomento.
  5. The art of learning – Josh Waitzkin. Bambino prodigio, campione di scacchi, cintura nera di Jiu-Jitsu brasiliano. Se c’è qualcuno che può insegnarti come si raggiunge l’eccellenza in una determinata disciplina, quello è Waitzkin.
  6. The defining decade – Mag Jay. Un libro che dovrebbe essere reso obbligatorio per tutti gli studenti al quinto anno di superiori. Se hai meno di 30 anni, leggilo.
  7. Chi ha spostato il mio formaggio – Spencer Johnson. Libricino semplice semplice, ma che è in grado di insegnarti una lezione molto importante sul cambiamento. Da leggere durante un viaggio in treno (o aereo).
  8. Non conta volere, ma volere contare – Paul Arden. Arden è stato a lungo il Direttore della Saatchi & Saatchi, una delle più importanti Advertising Company al mondo. Mi capitò di leggere questo libro per caso e ne rimasi subito folgorato. Brillante.
  9. Soldi: domina il gioco – Tony Robbins. Ho da sempre avuto un rapporto di “odio e amore” nei confronti del guru americano per eccellenza: Tony Robbins. A 20 anni ho adorato i suoi audio-corsi, che ascoltavo regolarmente ogni mattina mentre correvo. I suoi libri invece non mi hanno mai fatto impazzire, ma una lista di libri consigliati sulla crescita personale senza un testo di Robbins nun se po’ vede’. Voglio allora chiudere questa carrellata con l’ultimo best-seller di Robbins, dedicato ai soldi e come gestirli al meglio per raggiungere la libertà finanziaria. Principi da conoscere e applicare.

Conclusioni

Bene, mi auguro di aver finalmente risposto alla fatidica domanda che spesso mi fanno i miei lettori: “Andrea, che libri mi consigli per iniziare?”.

Naturalmente questa è la mia lista e quasi sicuramente avrò tralasciato qualche libro che tu consideri imperdibile.

Se è così, aggiungi pure titolo e autore nei commenti di questo articolo: te ne sarei davvero grato.

Per il resto… tempo di iniziare a leggere, ma soprattutto… tempo di iniziare ad applicare!

Ci rileggiamo nel nuovo anno. Andrea.

Problemi con gli Esami?

Iscriviti alla Newsletter e scarica gli estratti delle mie Guide

Iscriviti alla newsletter di EfficaceMente! Potrai scaricare a gratise gli estratti delle mie Guide. In esclusiva per te, anche le Pillole di Efficacia: strategie rapide di Crescita Personale.

VOGLIO ISCRIVERMI 》
Già 157989 iscritti
Sarai dei nostri?
ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide