%
1 min

Una frase per raccogliere i successi, le sconfitte, i dolori e le gioie dell’anno che se ne sta andando.

frase 2008

Sono stato gentilmente invitato da DanieleMD a partecipare ad un meme.

Sinceramente prima dell’invito non avevo la più pallida idea di cosa fosse un meme: secondo la definizione di wikipedia il termine meme deriva dal greco mimena ed indica un’idea, un simbolo o una pratica sociale che viene trasmessa di persona in persona tramite il linguaggio, i gesti, i rituali o… i blog ;-) .

L’oggetto di questo meme è “una frase per il 2008“. Ecco la mia frase:

“Un uomo dovrebbe riconoscere le sue sconfitte garbatamente così come festeggia le sue vittorie, Max. Col tempo vedrai che un uomo non impara niente quando vince. Perdere invece può condurre a grande saggezza. Il nocciolo della quale poi è quanto sia più gradevole vincere. È inevitabile perdere di tanto in tanto… il trucco è che non diventi un’abitudine.”

dal film Un’ottima annata – A good year.

Il 2008 mi ha insegnato molto, con le sue vittorie ma soprattutto con le sue sconfitte: spero di farne tesoro per il 2009. Per far proseguire il meme, invito Alexander, AlessandroH.Marco e Moreno a raccontare il loro 2008.

Anche tu se vuoi, condividi la tua frase per il 2008 nei commenti. Grazie.

Foto di brungrrl

Commenta

Registrati gratis per continuare a leggere. Iscrivendoti riceverai anche l’esclusiva newsletter del lunedì di EfficaceMente

Altri lettori trovano interessante