2 min

Buona settimana,

se ti sei iscritto recentemente, io sono Andrea Giuliodori, il fondatore di EfficaceMente: il riferimento italiano per gli appassionati di crescita personale.

…e questa è la newsletter gratuita del lunedì: la tua ispirazione settimanale dal 2008.

Ok, partiamo!

Hai mai sentito parlare della Legge di Gall?

John Gall è stato un noto autore americano e uno dei più famosi teorici dei sistemi complessi.

Nel suo best-seller “Systemantics” viene enunciata una legge empirica che chiunque voglia realizzare un sistema complesso di successo dovrebbe conoscere.

Eccola:

“Un sistema complesso che funziona è invariabilmente il risultato di un sistema semplice che ha funzionato. Di conseguenza, un sistema complesso progettato da zero non funzionerà mai. Devi sempre iniziare da qualcosa di semplice e funzionante.”

Interessante Andre’, magari questa roba mi tornerà utile in qualche concorso con domande di cultura generale. Non si sa mai nella vita.

Comunque… non era una newsletter di crescita personale questa?! No, perché, onestamente questa settimana non avevo previsto di costruire… sistemi complessi! Così, per dire…

Sai qual è uno dei sistemi più complessi dell’universo?

La nostra vita 😅

E lo è (complessa), soprattutto quando vogliamo realizzare un cambiamento.

Magari vogliamo migliorare la nostra carriera accademica o professionale, le nostre finanze, il nostro aspetto fisico, la nostra salute o qualsiasi altro elemento che reputiamo di valore.

Eppure spesso falliamo.

E sai perché falliamo?

Perché ci dimentichiamo di rispettare proprio la Legge di Gall.

Andiamo avanti per anni con le nostre cattive abitudini e poi, all’improvviso, di solito intorno a Capodanno (o quando si avvicina l’Estate), decidiamo solennemente di cambiare tutto!

RIVOLUZIONE TOTALE!

Ma c’è un problema…

“[…] un sistema complesso progettato da zero non funzionerà mai. Devi sempre iniziare da qualcosa di semplice e funzionante“.

Se riprogetti la tua vita (un sistema complesso per definizione), da ZERO, la probabilità di fallimento è del 100%.

Eppure questa semplice verità non ci riusciamo proprio a ficcarcela in testa!

Ecco allora un consiglio pratico di efficacia personale che voglio lasciarti questa settimana.

Pensa ad un’area della tua vita in cui vuoi cambiare, ma in cui, al momento, stai fallendo miseramente.

Ce l’hai?

Ottimo.

Ora chiediti: qual è il più piccolo cambiamento che posso realizzare in questa area e che sono sicuro di poter far funzionare (anche nelle condizioni peggiori)?

Una volta che avrai individuato il tuo “sistema semplice” di cambiamento, anche se ti sembrerà così facile da apparire quasi sciocco, questa settimana, oggi stesso, impegnati a partire da lì e da lì soltanto.

Fai funzionare questo minuscolo cambiamento per almeno 10 giorni consecutivi e solo allora aggiungi un nuovo elemento di complessità.

Segui questo approccio per un anno e realizzerai quasi 37 piccoli cambiamenti, uno impilato sull’altro, uno più complesso dell’altro.

Riesci solo ad immaginare come cambierà la tua vita?

La risposta in realtà è NO 😅

Come esseri umani non siamo bravi a prevedere dei cambiamenti esponenziali, ma ti assicuro che arriverai molto, ma molto più lontano, di quanto tu possa fare insistendo a voler cambiare sempre TUTTO, per poi ritrovarti, dopo un paio di settimane, inevitabilmente al solito punto di partenza.

Che ne dici, la testiamo questa Legge di Gall? 😉

Buona rivoluzione personale (un minuscolo cambiamento alla volta)!

Andrea Giuliodori.

Registrati gratis per continuare a leggere. Iscrivendoti riceverai anche l’esclusiva newsletter del lunedì di EfficaceMente

Altri lettori trovano interessante