EfficaceMente

Crescita Personale: esempi pratici

25.337 Iscritti
Iscriviti! Riceverai i nuovi post e le Pillole di Efficacia
Subito in regalo per te gli estratti delle mie Guide

Carenza di motivazione? 10 azioni per combatterla

27 ottobre 2008 Home » Motivazione 48 commenti

10 azioni pratiche ed immediate per combattere la tua carenza di motivazione e raggiungere i tuoi obiettivi.

carenza di motivazione

“Non aspettare fin quando sarà tutto perfetto. Non sarà mai tutto perfetto. Ci saranno sempre sfide da affrontare, ostacoli da superare, e condizioni imperfette. Inizia e basta. Ogni passo che farai ti permetterà di crescere più forte, più competente, più confidente e di avere sempre maggior successo.”

Mark Victor Hansen.

Twittami

Lunedì mattina: direi che non c’è momento migliore della settimana per parlare di carenza di motivazione! Sei d’accordo con me?! ;-)

Essere sempre motivati per raggiungere un obiettivo non è facile. A volte ci capitano giorni in cui semplicemente vorremmo stare distesi sul divano e disintegrarci davanti alla TV. Ti sono mai capitati questi giorni? Giorni in cui sei senza motivazione?

In questo articolo voglio parlarti di 10 azioni pratiche ed immediate per trasformare queste giornate, combattere la tua carenza di motivazione e raggiungere i tuoi obiettivi.

  1. Semplicemente inizia. La motivazione è un po’ come l’appetito: vien mangiando… ehm, volevo dire lavorando. Se non hai voglia di studiare, apri quel maledetto libro ed inizia a leggere il primo paragrafo. Se non te la senti di andare in palestra, indossa le scarpe da ginnastica, prendi la borsa ed esci. Non pensare: quando sei demotivato, il tuo cervello non farà altro che darti ottime ragioni per non fare quello che devi fare: inizia semplicemente, tutto il resto verrà naturale.
  2. Trasforma i tuoi obiettivi in azioni da 1h. Obiettivi importanti possono impegnarci per mesi o addirittura anni ed è facile perdere la motivazione. In questi casi prova a scomporre il tuo progetto in azioni sempre più piccole, finché non trovi un’azione che puoi iniziare subito e completare entro 1h.
  3. Imponiti una scadenza sfidante. Ti ho già parlato di come la scarsità di tempo aumenta la motivazione. Se non riesci a completare un’attività e le cose vanno per le lunghe, imponiti una scadenza sfidante e fai partire un bel timer. Il conto alla rovescia ben in vista creerà in te senso di urgenza e di sfida: questi due elementi sono dei motivatori molto efficaci.
  4. Non bruciare le tappe. All’inizio di un progetto o quando fissiamo un nuovo obiettivo, la nostra motivazione è alle stelle, ma ben presto svanisce. Se vuoi mantenere alto il tuo livello di motivazione, impara a non bruciare le tappe in queste fasi iniziali: hai deciso di iniziare a correre? non partire facendo subito 10 Km. Inizia con piccoli passi, ed aumenta gradualmente. In questo modo distribuirai la tua motivazione iniziale.
  5. Registra i tuoi progressi. Non c’è cosa più motivante di vedere un calendario con tante “x” sopra, una per ogni giorno in cui hai fatto un passo avanti verso il tuo obiettivo. Registrare i tuoi progressi crea un circolo virtuoso: ogni volta che segni un progresso la tua motivazione cresce e il fastidio di lasciare un giorno senza la “x” ti spinge ad essere costante. Per registrare i miei progressi io utilizzo Joe’s Goal; ma internet è piena di siti di personal analytics.
  6. Premiati. Quando fissi il tuo obiettivo, prova a scrivere da subito che cosa ti regalerai una volta centrato. Inoltre, ogni volta che raggiungi anche solo un piccolo traguardo, impara a premiarti, togliti qualche soddisfazione.
  7. Scrivi i 10 “perchè” del tuo obiettivo. Un obiettivo senza uno scopo è un obiettivo che non raggiungerai. Se sei demotivato, prendi un foglio di carta o apri un file di testo ed inizia a scrivere i 10 motivi per cui vuoi raggiungere il tuo obiettivo: come ti sentirai quando lo avrai raggiunto? Che cosa avrai ottenuto? Come ti vedranno gli altri? Hai voglia di tornare a lavorare vero?! ;-)
  8. Metti un’immagine che ricordi il tuo obiettivo in posti ben visibili. Spesso ci capita di non essere motivati solo perchè ci siamo dimenticati dei nostri obiettivi. Prova a mettere immagini che ricordino il tuo obiettivo in posti ben visibili: sul frigo, sulla parete di fronte al tuo letto, sul volante dell’auto… mettici un po’ di fantasia. Io trovo molto efficaci gli sfondi del desktop personalizzati.
  9. Focalizzati per 5 minuti al giorno sul tuo obiettivo. Ritengo che focus ed azione siano i due ingredienti essenziali del successo. Per iniziare una nuova giornata con motivazione spesso indosso le cuffie del mio iPhone, metto una playlist di pura energia ed in quei 5 minuti immagino nei minimi dettagli come sarà raggiungere il mio obbiettivo. Motivazione allo stato puro.
  10. Parla del tuo obiettivo alle persone importanti della tua vita. Hai provato tutte e 9 le strategie di cui ti ho parlato e sei ancora lì davanti allo schermo come un vegetale?! beh allora è arrivato il momento di responsabilizzarti un po’: racconta il tuo obiettivo ad una persona importante della tua vita, una persona di fronte alla quale non puoi permetterti di fallire, una persona che saprà supportarti nei momenti difficili e rimproverarti quando batti la fiacca.

Tu come combatti la carenza di motivazione? se ti va, raccontamelo nei commenti, grazie!

Foto di mixatal

Problemi con gli Esami?

Non perdere neanche un articolo. Iscriviti alla Newsletter!

Già 25.337 iscritti
Sarai dei nostri?

Iscriviti alla newsletter di EfficaceMente! Potrai scaricare a gratise gli estratti delle mie Guide. In esclusiva per te, anche le Pillole di Efficacia: strategie rapide di Crescita Personale.

48 Commenti. Lascia un Commento!

  1. Avatar di Moreno
    Moreno ha detto:

    Ottimi suggerimenti.

    In particolare, il punto uno l’ho sperimentato proprio in questo periodo.

    Ho iniziato a praticare una serie di esercizi modello Spartan 300 e, le mattine in cui, appena sveglio “mi” de-motivavo iniziando a penasare a tutti i perchè per non fare gli esercizi, li ho superari cessando immediatamente questo dialogo interno ed evitando di pensarci.

    Appena iniziavo a “convincermi” a non fare ciò che sapevo dover (voler) fare, lo fermavo dicendo “Ora non ci penso. Quando sarò li e dovrò farli, vedremo”.

    Grazie a questo “stratagemma” sto continuando i miei esercizi, con i vantaggi che mi stanno portando.

    Rispondi
  2. Avatar di Andrea
    ha detto:

    Grazie per il commento Moreno.

    Si, sono assolutamente d’accordo con te: l’azione è la migliore cura alla carenza di motivazione.

    E poi vuoi mettere come ti senti dopo aver fatto i tuoi esercizi proprio quel giorno in cui non avevi voglia?!

    Rispondi
  3. Avatar di Moreno
    Moreno ha detto:

    La soddisfazione è quadruplicata.

    Ma soprattutto, diamo un profondo messaggio a noi stessi: “Siano noi a decidere ‘come agire’ e non le situazioni esterne”.

    Rispondi
  4. Avatar di Andrea
    ha detto:

    Esatto. Non è la giornata di sole, l’essersi alzati di buon umore o l’allineamento degli astri ;-) a determinare quello che faremo. Siamo noi a decidere: “any given day”.

    Grazie Moreno per il tuo intervento.

    Rispondi
  5. Avatar di Alessio
    Alessio ha detto:

    Ciao, volevo partire dal presupposto che sono d’accrdo con le vostre affermazioni. Sono un ragazzo giovane e soffro di mancanza di motivazione, non verso una particolare attività, ma verso la mia vita in generale. Mi manca la concentrazione, ho poca memoria e ho notato un generale calo di prestazioni della mia “macchina” cerebrale…Anche nelle attività che mi piacerebbe imparare non riesco più a dare il massimo, è come se vivessi la vita in maniera più piatta del “solito”. Ciò che mi fa davvero arrabbiare è voler fare una cosa e non riuscirci; ES: voglio ricordarmi una questione di lavoro, la imparo dopo una spiegazione ma il giorno dopo l’ho completamente dimenticata!!Come se avessi prestato poca attenzione alle parole riferitemi. Ma so che mentre ascoltavo quel discorso ero concentrato… Uffa!!! A causa di tutto ciò ho anche perso fiducia in me stesso.
    Sembro pazzo ma gradirei una risposta… Grazie comunque in anticipo.

    Rispondi
  6. Mostra altri commenti

Lascia un Commento!

Commenta con il tuo profilo Facebook!

Iscriviti! Riceverai i nuovi post e le Pillole di Efficacia
Subito in regalo per te gli estratti delle mie Guide