EfficaceMente

Crescita Personale: esempi pratici

170.664
Iscritti
ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide

Entusiasmo: 10 (strani) modi per essere entusiasta e pieno di energia

Avatar di Andrea Giuliodori di Andrea Giuliodori - aggiornato il 3 settembre 2018 Home » Motivazione 59 commenti

L’entusiasmo è l’ingrediente essenziale dei nostri successi. In questo articolo ti svelo 10 metodi non convenzionali per fare il pieno di energia e tornare ad essere entusiasta dello studio, del lavoro e della vita.

entusiasmo

“Niente di grande fu mai compiuto senza entusiasmo.”

R. W. Emerson.

Conosci l’etimologia della parola entusiasmo? È bellissima…

Entusiasmo deriva dall’accoppiata dei termini greci: en (dentro) e thèos (dio). Essere entusiasta significa letteralmente: avere un dio dentro di sé.

Quando siamo entusiasti della nostra vita, entriamo infatti in uno stato di grazia che contagia tutto e tutti: non c’è ostacolo o persona che possa resisterci. Anche le mete più ambiziose diventano realizzabili, le difficoltà invece di abbatterci ci galvanizzano e un’energia calda e profonda pervade ogni cellula del nostro corpo.

Ma ritrovare l’entusiasmo non sempre è facile.

In questa società frenetica ci sentiamo giorno dopo giorno sempre più in competizione (stress), in soggezione (paura), in confusione (disorientamento), e per calmare i nostri nervi ci rifugiamo nella distrazione.

Come possiamo tornare ad essere entusiasti nel posto di lavoro, all’università, nella nostra vita privata? Come possiamo tornare a sentire quel dio scalpitare dentro di noi?

Ecco 10 consigli pratici e poco ortodossi per riaccendere il fuoco dell’entusiasmo. Seguimi!

1. Fingi entusiasmo

fingi-entusiasmo

Sì, hai letto bene. Quando non ti senti entusiasta: fingi!

Gli americani direbbero: fake it, ‘till you make it (fingi, finché non ci riesci).

Però devi fingere bene! Provo a spiegarmi…

Esiste un legame profondo e biunivoco tra i nostri stati d’animo e la nostra fisiologia.

Come dimostrato dalla psicologa sociale Amy Cuddy, dell’Università di Harvard, esistono specifiche posture che possono modificare i nostri livelli di testosterone e cortisolo. In altre parole, se modifichiamo il nostro atteggiamento corporeo possiamo modificare il modo in cui ci sentiamo. Insomma, forse l’abito non fa il monaco, ma il portamento decisamente sì.

Ok Andre’, ma come ritrovo l’entusiasmo agendo sulla mia fisiologia?

Esistono specifici indicatori dell’entusiasmo, ovvero modi tipici di comportarsi delle persone pervase dall’entusiasmo. Nello specifico, quando siamo entusiasti:

  • La nostra voce è rapida, variata, ha un tono alto, ed è caratterizzata da cambi improvvisi di tono e ritmo.
  • I nostri occhi sono aperti, luminosi, sembrano quasi brillare e danzare.
  • I nostri gesti sono frequenti, ampi e coinvolgono diverse parti del nostro corpo.
  • Il nostro volto passa rapidamente da un’espressione all’altra.

Replica questi atteggiamenti, fingili quando ti senti giù di tono e osserva cosa accade…

2. Mettici passione (sì, soprattutto in queste cose…)

“Prima di trovare la tua passione, metti passione in tutto ciò che fai.”

Andrea Giuliodori.

Circola tra giovani e meno giovani questa idea malsana che il segreto per avere una scorta illimitata di motivazione e entusiasmo sia quello di trovare lo scopo della propria vita.

Intendiamoci, non è che non bisogna cercarlo o averlo (ne parliamo nel prossimo punto), ma non sta scritto da nessuna parte che non puoi vivere con entusiasmo finché non sarai fulminato sulla via di Damasco dalla tua missione di vita!

Anzi, è vero il contrario.

Se impari a mettere entusiasmo, passione e dedizione in tutto, anche nelle piccole cose e nelle attività ordinarie, è probabile che tu possa trovare il tuo scopo della vita, anche laddove non lo avresti mai cercato.

Prova. Prova oggi stesso: invece di affrontare il tuo prossimo compito con insofferenza e superficialità, fallo con un atteggiamento di sincera curiosità, come se lo facessi per la prima volta, fallo con la massima concentrazione, fallo con lo stesso amore che un artigiano mette nel suo lavoro.

3. Attacca queste foto su una parete

entusiasmo-vision-board

Hai mai sentito parlare della “vision board“?

Come detto, non è necessario aver trovato il proprio scopo per vivere con entusiasmo; eppure avere una direzione verso cui tendere, una visione di massima di quello che vogliamo, può essere la chiave di volta per riaccendere l’entusiasmo nella nostra vita.

In questi casi una vision board può esserci estremamente utile.

Una vision board (o dream board) non è altro che un insieme di immagini e parole che rappresentano quello che vuoi…

  • Ottenere.
  • Essere.
  • Provare.

Appena ne avrai la possibilità, ritagliati un’ora tutta per te e inizia a cercare all’interno di riviste o siti online, immagini, citazioni e parole che ti ispirino profondamente e che raffigurino gli obiettivi che vuoi raggiungere, le emozioni che vuoi provare, i mentori che vuoi emulare, la persona che vuoi diventare.

Stampa o ritaglia queste figure e poi crea un collage da appendere in un posto da guardare ogni mattina appena sveglio e ogni sera prima di andare a dormire.

Una vision board può essere uno strumento molto potente e può aiutarci a riportare il nostro focus quotidiano su ciò che vogliamo veramente nella nostra vita.

A proposito: se sei in cerca di immagini che ti ispirino, ne abbiamo a centinaia sul profilo Instagram di EfficaceMente.

4. Datti un obiettivo (qualsiasi obiettivo)

Non c’è settimana che non riceva un messaggio o un commento che suona più o meno così:

“Tutto bello e interessante quello di cui parli su EfficaceMente, ma il problema è che io non ho proprio obiettivi! Non so bene cosa voglio fare nella vita e così mi ritrovo tutto il giorno a grattarmi la uallera”.

Ok, il passaggio sulla “uallera” l’ho inventato, ma il resto è dannatamente vero ed è una situazione che purtroppo riguarda molti lettori (troppi).

Se sei uno di questi, leggi attentamente le prossime parole.

Se non hai ancora una visione per la tua vita, datti un obiettivo: qualsiasi obiettivo.

Per dindirindina, ci sarà pure qualcosa che vuoi migliorare nella tua vita, qualcosa che vuoi cambiare?! Trovala e impegnati a raggiungere il tuo obiettivo.

Fare una promessa a te stesso e rispettarla per un tempo sufficientemente lungo da ottenere dei cambiamenti concreti, è uno di quei superpoteri che non solo ti ridarà entusiasmo, ma ti consentirà di realizzare l’inimmaginabile.

Parti in piccolo, magari da obiettivi che puoi realizzare nell’arco di massimo una o due settimane. Quando avrai preso il giusto ritmo, punta più in alto e accetta una #sfida90901 ;-)

5. Diventa un analfabeta “informazionale”

entusiasmo-analfabeta

Il termine “analfabeta funzionale” è ormai entrato nel linguaggio comune e viene usato (e spesso abusato) sui social. Nel caso in cui non lo sapessi, l’analfabeta funzionale è colui che è in grado di leggere, ma non è in grado di comprendere appieno il significato di ciò che legge.

Ecco, il mio 5° suggerimento poco ortodosso per tornare ad essere entusiasta della tua vita è quello di diventare un analfabeta… “informazionale: ovvero una persona che è in grado di informarsi sulle ultime notizie del giorno, ma non lo fa!

Prima di scandalizzarti, concedimi altre due righe di testo.

Hai mai sentito il detto:

“Fa molto più rumore un albero che cade di un’intera foresta che cresce”.

TG, giornali e siti di news online, non forniscono una rappresentazione oggettiva della realtà: questi mezzi di informazione non fanno altro che riportare 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, gli “alberi che cadono“, ovvero quelle notizie che fanno rumore e queste notizie sono spesso notizie drammatiche (omicidi, crisi economiche, atti di violenza, furti, etc.).

Alimentare di continuo la nostra mente con queste informazioni non ci rende più preparati, ci rende solo più spaventati, demotivati e frustrati.

Un’ottima strategia per ritrovare entusiasmo e ottimismo è dunque quella di fare una sana “dieta mediatica“.

Ps. Dieta mediatica non significa azzerare qualsiasi fonte di informazione. No. Avere una sana dieta mediatica significa sbarazzarsi delle informazioni fast-food (news) e arricchire la propria mente con informazioni di approfondimento (libri, saggi, documentari, etc.).

Non sai da dove partire? Prova con questa lista dei 52 libri consigliati da EfficaceMente.

6. Smettila di frignare

Parafrasando una nota citazione di Emerson potremmo dire che…

“Ogni minuto che passi a lamentarti, perdi sessanta secondi di felicità”.

È fisicamente impossibile lamentarsi ed essere entusiasti contemporaneamente.

O scegli di lamentarti, concentrandoti su tutto ciò che non va nella tua vita. O scegli di essere entusiasta, focalizzandoti su quello che invece già funziona o potrebbe funzionare alla grande con un po’ di impegno.

Ah, tu in realtà non ti lamenti mai? Sicuro…?!

Vediamo se superi il test del frignone… ;-)

7. Metti questo biglietto nel tuo portafoglio

entusiasmo-frasi-motivazionali

Da anni giro con un bigliettino molto particolare nel mio portafoglio.

Si tratta di un piccolo post-it piegato in due e ormai un po’ sgualcito.

Al suo interno ho scritto a mano le 3 citazioni che più amo.

Ogni volta che mi sento giù di corda e privo di passione, apro quel foglietto e rileggo quelle 3 frasi: questo semplice gesto può fare miracoli.

Ps. non condividerò con te le mie frasi, per non condizionarti. Scegli frasi che parlino al tuo cuore e alla tua mente.

Se può esserti utile, in questi articoli ne ho raccolte diverse:

8. Compra un paio di cuffie insonorizzate

Oddio, in realtà non servono per forza delle cuffie insonorizzate, ma se viaggi molto sui mezzi pubblici (treni, metro, bus, etc.), potrebbero fare la differenza.

Uno dei modi più semplici ed efficaci in assoluto per cambiare il nostro stato d’animo e ritrovare l’entusiasmo è infatti quello di utilizzare la musica. Il giusto brano o la giusta playlist sono in grado di darci la carica in pochi secondi.

Ma la musica a volte non basta…

Il ritmo musicale agisce sui nostri istinti più primordiali, ma perché la nostra motivazione duri, dobbiamo essere in grado di nutrire anche il nostro intelletto.

Quindi prenditi le tue cuffie insonorizzate e usale anche per ascoltare podcast e audiolibri che ti ispirino.

Io sono ormai 10 anni che ogni mattina, appena sveglio, infilo le mie cuffie e accendo il mio cervello con i miei podcast preferiti e gli audiolibri degli autori che amo. Quest’anno ho anche avuto l’onore di registrare i miei primi audiolibri in collaborazione con Amazon (2 sono già usciti e altri usciranno a breve). A leggere le recensioni, gli ascoltatori ne sono… entusiasti!

Chissà che non sia la volta buona che riesca a trasmetterti questa buona abitudine ;-)

9. Sii specifico

entusiasmo-specifico

Ci sono occasioni in cui dimostrare entusiasmo è essenziale per il raggiungimento di un obiettivo.

Un esempio su tutti? Durante un colloquio di lavoro!

In questi casi puoi usare questo semplice trucco per provare il tuo entusiasmo: sii specifico.

Durante il colloquio arriverà sicuramente il momento in cui ti chiederanno “Perché le piacerebbe lavorare qui?” (o domande simili).

La peggiore risposta che puoi dare naturalmente è un terribile “Beh, non saprei“; ma anche un banale “Amo quello che fate qui” non funziona molto bene.

Se vuoi mostrarti entusiasta per la posizione, pensa a qualcosa di specifico che ti piace dell’azienda o della posizione. Più vai nel dettaglio e meglio è.

Questo trucchetto funziona non solo nei colloqui di lavoro, ma anche quando stiamo insieme agli altri.

Uno dei vantaggi dell’avere maggior entusiasmo è infatti quello di piacere di più agli altri.

Pensaci: preferisci essere in compagnia di persone sempre fiacche e negative o di persone piene di entusiasmo e voglia di vivere? Appunto…

Se vuoi essere una di queste persone, quando ti relazioni con gli altri: sii specifico nel fare complimenti, sii specifico nel dare consigli, sii specifico nel fare domande.

E questo ci porta al consiglio numero 10…

10. Alza la tua media!

Siamo la media delle 5 persone che frequentiamo.

Ripeti insieme a me:

“Siamo la media delle 5 persone che frequentiamo”.

Applicare i consigli visti finora servirà a poco se frequenti quotidianamente persone che ti drenano le energie, ti abbassano l’autostima e… ti frantumano i maroni (quanno ce vo’, ce vo’!).

Impara a circondarti di persone positive, entusiaste e propositive.

Alza la tua media!

 

Bene, questo articolo dedicato all’entusiasmo termina qui. Hai già deciso quale dei 10 consigli sperimenterai per primo?

Fammelo sapere nei commenti!

Se poi vuoi darmi una mano a diffondere questo articolo e magari anche ad alzare l’entusiasmo dei tuoi contatti, puoi condividerlo usando i pulsanti social qui sotto. Non esitare a farlo, perché ricorda…

“L’entusiasmo è un vulcano sul cui cratere non cresce mai l’erba dell’esitazione.”

Jibran Khalil Jibran.

A presto. Andrea ;-)

Problemi con gli Esami?

Iscriviti alla Newsletter e scarica gli estratti delle mie Guide

Iscriviti alla newsletter di EfficaceMente! Potrai scaricare a gratise gli estratti delle mie Guide. In esclusiva per te, anche le Pillole di Efficacia: strategie rapide di Crescita Personale.

VOGLIO ISCRIVERMI 》
Già 170664 iscritti
Sarai dei nostri?

59 Commenti. Lascia un Commento!

  1. Avatar di Nicoletta Asnicar
    Nicoletta Asnicar ha detto:

    VOGLIO circondarmi di POCHE MA BUONE persone positive ed entusiaste. È assolutamente necessario per il mio benessere psicofisico.
    Grazie

    Rispondi
  2. Avatar di Franco Santomaso
    Franco Santomaso ha detto:

    Smetti di “frignare”

    Rispondi
  3. Avatar di Christopher
    Christopher ha detto:

    Caro Andrea,
    c’hai proprio ragione. Ottimo articolo ;)

    Rispondi
  4. Avatar di Abedelbakki
    Abedelbakki ha detto:

    Ottimo articolo! Grazie Andrea.

    Rispondi
  5. Avatar di Jessica
    Jessica ha detto:

    GRAZIE! GRAZIE! GRAZIE!
    Mi stavo crogiolando nel letto rimandando il momento in cui alzarmi finché mi è arrivata la notifica del tuo articolo! In questa giornata un po’ uggiosa di inizio settembre dove “quasi tutto” riparte serviva proprio!!!

    Rispondi
    • Avatar di Ryan
      Ryan ha detto:

      Bello! Bello! Bello!!! Ti motiva e RISVEGLIA!

      Rispondi
  6. Mostra altri commenti

Lascia un Commento!

ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide