1 min

Ciao, buon lunedì efficace.

l’altro giorno leggevo questa riflessione dell’autore James Clear, di cui mi sono permesso di fare una libera traduzione (l’italiano è una lingua troppo ricca e vibrante per castrarla con un’anonima traduzione alla lettera dall’inglese):

“Molte persone continuano a procrastinare perché vogliono evitare qualsiasi difficoltà.

E così, rimandano ciò che sanno di dover fare, gingillandosi nella continua ricerca di una qualche soluzione “magica” ai loro problemi, una soluzione che gli eviti il benché minimo sforzo.

Ma non c’è cambiamento che non implichi una qualche forma di difficoltà e sacrificio.

Cambiare, migliorare la nostra vita, significa scegliere deliberatamente quale sofferenza siamo disposti a sopportare per la nostra realizzazione.”

E tu? Quale chiucchiata di m*rda sei disposto ad ingoiare per realizzare i tuoi sogni?

– Magari devi uscire dal calduccio del tuo letto la mattina per ritagliarti il tempo necessario per quel tuo progetto personale.

– Magari devi metter giù quel maledetto smartphone che ti sta divorando attenzione e focus.

– Magari devi rinunciare a quelle 500 calorie di dolci e schifezze varie al giorno e rimetterti seriamente in forma.

Qualsiasi sia la tua cucchiaiata di m*erda ricorda che per quanto tu la possa odiare all’inizio, sarà sempre più deliziosa delle forchettate di rimpianto che sarai costretto a mandar giù quando anche l’ultimo treno sarà passato.

Buon lunedì!

Andrea Giuliodori.

Registrati gratis per continuare a leggere. Iscrivendoti riceverai anche l’esclusiva newsletter del lunedì di EfficaceMente

Altri lettori trovano interessante