EfficaceMente

Crescita Personale: esempi pratici

172.892
Iscritti
ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide

Procrastinare: una guida pratica per smettere

Avatar di Andrea Giuliodori di Andrea Giuliodori Home » Procrastinazione 145 commenti

Start! La prima guida del Blog EfficaceMente per smettere di procrastinare.

smettere di procrastinare

“Ci sono milioni di modi per sprecare tempo, ma non ne esiste neanche uno per averlo indietro.”

Tom DeMarco.

Ci siamo! Dopo averti fatto un pippone per quasi 9 mesi sulla mia prima guida, oggi ho finalmente pubblicato la pagina di vendita di “Start! La guida pratica per sconfiggere la procrastinazione“.

Con calma eh Andre! Non è che hai… procrastinato un po’ troppo?!

Ti avevo promesso che per la mia prima pubblicazione avrei realizzato qualcosa di diverso dalle tante guide presenti in rete: non so tu, ma io ne ho le spalle piene di quei manualetti con informazioni copia-incollate di scarso valore, che vengono realizzati come in una catena di montaggio. Questa non è la mia visione di crescita personale.

Per questo motivo, negli ultimi 9 mesi, ho dedicato gran parte del mio tempo libero a curare nei minimi dettagli “Start!“: dalla bibliografia scientifica a supporto delle strategie proposte, alla cura dell’impaginazione, dalla strutturazione dei capitoli, alla realizzazione di schemi e grafici. Ogni dettaglio di Start! è studiato per farti raggiungere un obiettivo ben preciso: farti smettere di procrastinare.

Ma per quale astrusa ragione avresti bisogno di una guida per smettere di procrastinare?!

Perché una guida per smettere di procrastinare?

La crescita personale offre numerosi ambiti di approfondimento: dall’apprendimento rapido, alla motivazione, dalla produttività personale, alla gestione del tempo, etc. Perché scegliere proprio la procrastinazione?! In fondo… quanto sarà grave rimandare a domani di tanto in tanto?

La procrastinazione è una bestiolina viscida: ti fa credere che rimandare lo studio di quel capitolo, quell’allenamento, quel giorno di dieta o quel progetto, in fondo non sia così grave! Ti ammalia con le false luci del piacere immediato: un aggiornamento su Facebook, una controllatina alla posta elettronica, il calduccio del tuo letto, il divano davanti alla TV.

E poi ti fotte!

Ti ritrovi così, giorno dopo giorno, mese dopo mese ed anno dopo anno, a non fare progressi, a vedere i tuoi obiettivi sempre più lontani ed irraggiungibili. Perdi sicurezza in te stesso, convincendoti che in fondo “sei fatto così”, che mai nulla cambierà.

Insomma, la procrastinazione, in un modo o nell’altro è alla base di ogni tuo insuccesso, di ogni meta non raggiunta e di ogni sogno non realizzato.

Per questo motivo ho deciso di dedicare la mia prima guida proprio alla procrastinazione: se smetti di procrastinare, ritorni a vivere.

Uhm… vabbè… sarà! Ma chi sei tu per parlare di procrastinazione?

La mia storia di procrastinatore

Una cosa che forse non sai è che per molto tempo io sono stato un procrastinatore seriale.

C’è stato un tempo, non troppi anni fa, quando rimandare impegniprogetti era il mio sport preferito: avevo idee brillanti, pianificavo il tutto nei minimi dettagli, ma poi, all’atto pratico, non concludevo nulla, facendomi trasportare da mille distrazioni!

Ti suona familiare?

No… fammi capire Andre: tu stai qua a darmi lezioni… ed eri un rimanda-impegni della peggior specie?!

Ma te lo immagini: l’autore di un blog che se la tira tanto parlando di raggiungimento degli obiettivi, di produttività personale e lotta alla procrastinazione, che si scopre essere stato un procrastinatore incallito. Il colmo! O forse no…

Ti fideresti di chi vuole aiutarti a risolvere un problema che non ha mai affrontato in prima persona?

L’essere stato un procrastinatore con i fiocchi e allo stesso tempo un appassionato di crescita personale mi ha permesso di indagare a fondo questo “virus”. Aver pagato i costi salati della procrastinazione ed aver applicato tutte le più strambe tecniche anti-rimandite mi ha aiutato a capire cosa funziona veramente e cosa invece è semplice spazzatura.

Start! La guida pratica per sconfiggere la procrastinazione” raccoglie l’essenza delle lezioni che ho imparato sulla mia pelle in questi anni e sono certo ti aiuterà a raggiungere in poche settimane traguardi che ho dovuto aspettare per mesi, se non anni.

Si si, tutto molto bello e convincente, ma ‘mo ti frego io Andre! Vediamo cosa rispondi a questa domanda semplice, semplice: perché scrivere una guida (a pagamento per giunta!), non bastavano i tuoi articoli sulla procrastinazione?

Quando un articolo non basta: ora scegli la tua pillola

Il blog offre centinaia di articoli gratuiti con consigli pratici e di immediata applicazione per la tua crescita personale. Ma a volte un articolo non basta.

Quando dobbiamo affrontare un problema persistente, che intacca costantemente la nostra qualità di vita, un articolo di una pagina può non essere sufficiente, per 2 ragioni:

  1. dobbiamo dimostrare a noi stessi che siamo pronti ad investire (anche una piccola cifra) per cambiare,
  2. abbiamo bisogno di un percorso guidato che ci porti per mano verso la risoluzione definitiva del nostro problema.

Questo è esattamente l’obiettivo di Start!: una guida che ti offre un percorso strutturato, con esempi pratici e con tempistiche definite, per debellare finalmente la tua tendenza a procrastinare.

Ma basta con le chiacchiere, puoi trovare tutte le informazioni di dettaglio su Start! nella pagina della guida linkata in una delle immagini qui sotto. Ora spetta a te scegliere (senza procrastinare!):

  • Pillola AZZURRA, “fine della storia: domani ti sveglierai in camera tua, e crederai a quello che vorrai“, crederai che in fondo procrastinare non è così grave e che certamente non hai bisogno di una guida per smettere.
  • Pillola ROSSA, “resti nel paese delle meraviglie, e vedrai quant’è profonda la tana del bianconiglio“, scoprendo che esiste una vita senza procrastinazione e che, grazie agli strumenti giusti, può essere la tua vita.

Clicca e scegli la tua pillola.

Pillola azzurra: resti quello di sempree Pillola rossa: scegli di cambiare

Rimandi sempre tutto a domani?

Iscriviti alla newsletter e scarica l'estratto di Start! La guida per smettere di procrastinare

Iscriviti alla newsletter di EfficaceMente! Subito in omaggio per te l'estratto di Start!, la guida pratica per sconfiggere la procrastinazione.

INVIAMI L'ESTRATTO 》
Già 172892 iscritti
Sarai dei nostri?

145 Commenti. Lascia un Commento!

  1. Avatar di Matteo Fiocco
    Matteo Fiocco ha detto:

    E chi se lo perde?

    Grande Andrea!!!

    Rispondi
  2. Avatar di Massive
    Massive ha detto:

    Ok, lo leggerò dopo… :P

    Rispondi
  3. Avatar di Michele
    Michele ha detto:

    “Ci sono milioni di modi per sprecare tempo, ma non ne esiste neanche uno per averlo indietro.”

    Tom DeMarco

    E’ incredibile come certi autori riescano in poche parole ad aprire il varco nelle nostre menti, a farci riflettere su certe abitudini inveterate e a schiodarci fino a farci prendere l’iniziativa e riescono a cambiarci in positivo. Questa frase non l’avevo mai sentita e l’aggiungerò di sicuro al mio archivio di frasi “mitiche”

    “L’essere stato un procrastinatore con i fiocchi e allo stesso tempo un appassionato di crescita personale mi ha permesso di indagare a fondo questo “virus”. Aver pagato i costi salati della procrastinazione ed aver applicato tutte le più strambe tecniche anti-rimandite mi ha aiutato a capire cosa funziona veramente e cosa invece è semplice spazzatura.”

    Vorrei sapere (sono molto curioso perchè sono un ricercatore come del resto penso sia anche tu) quanto la scoperta di queste strategie ha inciso sulla tua vita? Te lo chiedo perchè nel mio caso hanno proprio cambiato radicalmente la mia. Però come più volte dici tu nei tuoi (validissimi) articoli tutto cambia quando decidi di passare all’azione.

    Al prossimo post. E in bocca al lupo per “start”.

    Rispondi
    • Avatar di Andrea

      Ti faccio un esempio molto pratico Michele.

      Sono un appassionato di crescita personale da ormai 12 anni, ma ho creato EfficaceMente solo alla fine del 2008. L’idea di creare un blog ce l’avevo in testa da diversi anni: fantasticavo su come dovevano essere i contenuti, sullo stile personale che avrei utilizzato, sul desiderio di presentare la crescita personale da un punto di vista diverso; cavoli immaginavo anche i dettagli della grafica… ma non facevo nulla. Avevo mille scuse: una facoltà impegnativa, la mancanza di conoscenze tecniche, etc.

      Beh, applicando molto dei principi contenuti in Start! ho finalmente concretizzato molto di queste idee. Conta solo l’azione

      Rispondi
  4. Avatar di Leonardo
    Leonardo ha detto:

    Scusa ma il prezzo pieno mi pare decisamente troppo alto per un prodotto che oltretutto non richiede costi di stampa, imballaggio o spedizione. Senza nulla togliere al tuo lavoro, ma in tempi come questi sono pochi quelli che possono permetterselo.

    Rispondi
    • Avatar di Andrea

      Beh Leonardo… allora ti conviene approfittare dell’offerta! ;-)

      A parte le battute da venditore da 4 soldi, ti voglio fare una domanda: quando tu compri il giornale ti interessa la carta su cui è stampato o le informazioni che ci trovi?
      Questo per rispondere al discorso sui costi di stampa, imballaggio e spedizione. Ti dirò di più, lavorando come consulente di direzione, mi capita di parlare con aziende che fanno considerazioni simili alle tue: “ma abbiamo i costi di trasporto, ma abbiamo i costi per l’amante dell’amministratore delegato, etc.” Beh ai clienti non frega niente dei tuoi costi, gli interessa solo il valore che sei in grado di generare nella loro vita ed il prezzo deve essere sempre inferiore al valore prodotto, ma coerente con questo valore.

      Detto questo, grazie per il commento: anche finito il periodo di offerta, cercherò di non avvicinarmi troppo alla “tazzina di caffè intera” al giorno. Sto ancora decidendo quale sarà il prezzo definitivo di Start! dopo gennaio.

      Per concludere, di recente, guardando un video di Robin Sharma mi ha colpito una sua frase: “i leader sono interessati al valore che un prodotto/servizio può creare nella loro vita, tutti gli altri al costo”.

      Rispondi
      • Avatar di Michele
        Michele ha detto:

        Sono d’accordissimo.

      • Avatar di giulioz
        giulioz ha detto:

        quello che intendeva dire Leonardo è che: uno spende 23 euro e ha il tuo prodotto su un file per pc, mentre se uno compra un libro da amazon poi se lo legge e gli fa schifo (dubito che Start faccia schifo) o se non gli interessa tenerlo va dal libraccio e lo vende a metà prezzo. Oppure lo regala e fa anche bella figura
        Quindi leonardo intendeva che la stampa ecc ecc davano un plus-valore ( no Marx non centra niente) al prodotto e lo rendono rivendibile.

        Te lo dico perché ho comprato 23 ebook (e ne ho letti metà per ora) di Bruno Editore e i come in questo caso non è rivendibile in negozio nè regalabile

      • Avatar di Ale
        Ale ha detto:

        Hai detto bene. Bravo Andrea!
        W EfficaceMente!
        W Start!
        W il Valore Aggiunto fatto con qualità!
        …e W i Leader di sé stessi!

        Ale.

        P.s.: i costi dell’amante dell’amministratore delegato.. quante PALLE da venditore! ;-)

      • Avatar di Andrea

        Ahahaha,
        grazie Ale.

        Andrea.

  5. Avatar di Alessandro
    Alessandro ha detto:

    Ciao Andrea,

    premetto che è da diverso tempo ormai che leggo gli articoli del sito e posso affermare che si sono rivelati
    sempre utilissimi per la mia crescita personale. Da un anno a questa parte ho cominciato a svolgere attività fisica regolarmente, ad allenare la mente e a seguire una dieta sana, e ciò ha giovato incredibilmente sulla qualità della mia vita.

    Purtroppo però, ho ancora qualche problema con la procrastinazione, in particolare di alcune attività poco stimolanti, ed è per questo che ho deciso di acquistare la guida Start! Sono davvero impaziente di cominciare a leggerla!

    Buona giornata!

    Rispondi
    • Avatar di Andrea

      Ciao Ale,
      quando l’avrei letta, se hai tempo e voglia, ripassa di qua e fammi sapere come l’hai trovata.

      Andrea.

      Rispondi
      • Avatar di Alessandro
        Alessandro ha detto:

        Certamente, sarà la prima cosa che farò! :-)

  6. Mostra altri commenti

Lascia un Commento!

ISCRIVIMI 》
Iscriviti! ...e non perdere i nuovi articoli
In regalo per te gli estratti delle mie Guide